Riflessologia plantare
 
17 GIUGNO 2017

Riflessologia plantare

Riflessologia plantare

La Riflessologia Plantare è una “forma di terapia attuata mediante stimolazione di particolari aree del corpo, specialmente nel piede o nella mano, per migliorare lo stato di salute.”  Nel nostro caso sarebbe più corretto parlare di Riflessoterapia. La Riflessologia Plantare si basa sulle corrispondenze  che gli organi hanno sulla superficie del piede. Tali corrispondenze vengono utilizzate per rilevare le alterazioni energetiche e per riportare armonia...

La riflessologia plantare è finalizzata a ridurre tutta una serie di disturbi e di patologie a carico dei diversi organi, delle ghiandole, delle strutture nervose, delle strutture ossee e delle articolazioni del corpo umano, che trovano una propria corrispondenza in punti specifici della pianta del piede. Una adeguata pressione di quest’ultima, in altri termini, può promuovere la salute di altre aree del corpo. Va detto a tal proposito che la stimolazione può riguardare un’unica parte del piede o può essere estesa contemporaneamente a più punti. 

I piedi sono le nostre radici la nostra base di sostegno, il nostro corpo si poggia su di essi, ci uniscono alla terra e alla sua energia. La teoria riflessologica si basa sul principio che nelle varie zone del piede sono riflesse tutte le funzioni e gli organi del corpo umano; questa tecnica agisce sull’energia bloccata, che provoca disarmonia nell’organo corrispondente, riportando così l’equilibrio psicofisico.

Il massaggio riflesso riattiva la circolazione sanguigna, linfatica ed energetica. Oltre ad altri benefici migliora la fisiologia generale degli organi, equilibra le funzioni ormonali, stimola e rilassa il sistema nervoso. Agisce sui cinque piani : fisico, energetico, emotivo, mentale e spirituale, con l’intento di riequilibrare e stimolare il naturale processo di autoguarigione. La conformazione del piede, delle dita, qualsiasi segno su unghie e pelle parlano della persona, rilevano come i nostri stati d’animo e le nostre esperienze si materializzino nella struttura fisica.”

I piedi sono una struttura delicata, preziosa, fondamentale per una buona qualità della vita, che viene sottoposta a inevitabile sovraccarico quotidiano. Meritano quindi di essere oggetto di attenzione e di venir trattati con cura.

Una delle parti più importanti del nostro corpo e forse quella più trascurata, soprattutto dagli uomini, sono i piedi. Ma è proprio attraverso il massaggio dei piedi che si possono prevenire e curare molte patologie in tutto il corpo. Si tratta di un tipo di massaggio che viene fatto con i pollici delle mani sulla pianta dei piedi e serve a riequilibrare l'energia e il benessere nel nostro corpo. Questo è dovuto al fatto che nei piedi sono presenti molte terminazioni nervose che, se stimolate, possono inviare al cervello degli input per farci stare meglio.

Gli specialisti che effettuano la riflessologia operano in diversi campi della medicina (sia ufficiale che alternativa). In particolare possono mettere in pratica un massaggio plantare le seguenti figure professionali: podologo, osteopata ,fisioterapista, naturopata, massofisioterapista.

Le tecniche di massaggio della riflessologia plantare sono in grado di apportare una serie di preziosi benefici all’organismo. In particolare grazie alla terapia zonale è possibile contrastare i seguenti disturbi patologici: le affezioni alle vie respiratorie, la stipsi, la sindrome del colon irritabile, gli infortuni sportivi ,disturbi determinati da un elevato livello di stress

l'eccessiva  irritabilità, l’ansia e il tono dell’umore basso , i disturbi della vescica, cattiva digestione, la lombalgia.

Dunque ripartiamo dai piedi….

“Dove c’è un’alterazione nel fisico, potrebbe esserci anche un problema emotivo non risolto”.

alinovi.m@gmail.com  - 3476014776

 

di Mario Alinovi


Parole chiave:

mario alinovi

Condividi questo articolo




 
 
 

Chiudi
Chiudi