Martina Luciani
 

Martina Luciani

Ho sempre desiderato fare la giornalista. Fin da quando ero piccola ed insieme a mio nonno guardavo le partite di calcio segnando azioni, gol e cambi per poi fare un dettagliato resoconto e simulare un tg casalingo e da allora, tra alti e bassi, non ho mai cambiato idea.

Dopo la maturità classica, ho vissuto a Roma per alcuni anni, il tempo di laurearmi in Scienze e Tecnologie della Comunicazione alla Sapienza, per poi tornare subito a casa perché chi è “lancianese addavero” come me difficilmente lascia il nido per troppo tempo.

Ho collaborato con diversi quotidiani online e webtv osservando, guardandomi intorno e raccontando la mia città, che poi è quello che più amo fare. Mi piace scrivere di politica, attualità e cultura, ma soprattutto mi piace raccontare storie, quelle storie semplici che a volte non trovano spazio nelle nostre vite perché siamo troppo di fretta per scorgere quanto nel mondo ci sia di bello. Il giornalismo per me non è fatto solo di bad news.

Da tre anni mi occupo anche dell’ufficio stampa dell’Estate Musicale Frentana, istituzione lancianese che fa musica e didattica musicale da 46 anni. Questo lavoro mi ha permesso di stare a contatto con tanti giovani musicisti e grandi nomi del panorama musicale internazionale come il premio Oscar Luis Bacalov o Sir Antonio Pappano. E così molto spesso, lavorare nel campo della cultura, prima di essere un onere, mi sembra un grande privilegio.

Per me sono tre le parole chiave di questa professione: verità, onestà e passione. E’ necessario raccontare la verità, farlo con onestà intellettuale senza mai perdere la passione del primo giorno ed è questo che mi muove ogni giorno.

e-mail: m.luciani@zonalocale.it

 

 
 
 
 
 

Chiudi
Chiudi