Resto al Sud, tutto pronto per la presentazione delle domande di agevolazione - Partenza con accesso alla piattaforma telematica il 15 gennaio 2018

Segui Zonalocale MAGAZINE su Facebook

Magazine   Lavoro 06/01/2018

Resto al Sud, tutto pronto per la presentazione delle domande di agevolazione

Partenza con accesso alla piattaforma telematica il 15 gennaio 2018

Rag. Luigi SabatiniCon circolare n. 33 del 22/12/2017 in GU n. 302 del 29/12/2017 la Presidenza del Consiglio dei Ministri - Dipartimento per le politiche di Coesione ha chiarito i termini e modalità di presentazione delle domande di agevolazione nonché indicazioni operative in merito alle procedure di concessione ed erogazione delle agevolazioni “RESTO al SUD” [leggi qui l'articolo in cui si presenta la misura]

Quindi ora tutte le disposizioni sono state completate e non resta che presentare le domande, dopo un attento esame della normativa e delle possibilità da essa offerte da fare con l'ausilio di un professionista ed accedere ai benefici previsti dalla norma.

Ricordiamo che il contributo per nuove iniziative "RESTO AL SUD" può raggiungere l'importo di €. 50.000,00 per ditte individuali, distinto in 35% a fondo perduto e 65% a tasso agevolato, il contributo può raggiungere €. 200.000,00 qualora venga richiesta da soggetti costituiti sotto forma societaria rispettando sempre i limiti d'età previsti dalla norma. Partenza con accesso alla piattaforma telematica il 15/1/2018

Unitamente a questa misura potrà essere valutata l'ipotesi di accedere anche ai voucher per la digitalizzazione che ricordiamo possono arrivare a coprire il 50% dell'investimento fino ad un massimo di 10.000 euro.

Rag. Luigi Sabatini

www.studiosabatini.it

Ti è piaciuto questo articolo? Metti mi piace sulla nostra pagina Facebook per essere sempre aggiornato sui migliori contenuti da condividere e commentare con i tuoi amici.

Azienda, professionista o artigiano? Racconta i tuoi prodotti o servizi sul Magazine, scopri qui come fare

Commenti





 
 
 

Chiudi
Chiudi