Il mercato, lo scambio, il valore delle cose - La Borsa Valori e le Azioni che contano

Segui Zonalocale MAGAZINE su Facebook

Il mercato, lo scambio, il valore delle cose

La Borsa Valori e le Azioni che contano

Il mercato è il luogo dove avviene l’incontro tra il venditore e l’acquirente di un determinato bene, oppure, quando il luogo è virtuale, possiamo definirlo come l’insieme dei venditori e dei compratori che vogliono acquistare e vendere determinati beni o servizi.

Esiste il mercato della frutta, quello del bestiame, quello delle auto, del petrolio, del lavoro.

Esistono anche i mercati finanziari, dove si negoziano gli strumenti d’investimento, come ad esempio le AZIONI.

Le azioni sono partecipazioni societarie, cioè porzioni di società. Posso comprare e vendere azioni, impossessarmi o spossessarmi di pezzi piccoli o grandi di proprietà di società. Li compro e li vendo per cercare di ricavare profitti. Compro ad un prezzo, cerco di rivendere ad un prezzo più alto per ottenere un “guadagno”, una plusvalenza.

Tutto ciò si fa in un mercato, finanziario, in un luogo virtuale, che si chiama BORSA, la borsa valori.

Esistono mercati finanziari, cioè Borse, in moltissimi Paesi nel mondo.

Oggi la Borsa italiana ha guadagnato.

Ma che significa?

Quando sentiamo che la Borsa italiana ha perso oppure ha guadagnato, ci si riferisce all’andamento di un indice, Il FTSE MIB.

Il FTSE MIB è il principale indice dei mercati azionari italiani.

Se sale o se scende indica quanto 40 società italiane, le migliori, in termini di importanza, grandezza, ricchezza e solidità, valgono, più o meno, in quel giorno rispetto ai precedenti.

Queste 40 società rappresentano circa l’80% della capitalizzazione di mercato italiana, quindi sono molto significative.

Le loro azioni sono quelle che contano, perché il loro valore, nella globalità, ci dà una delle misure di crescita o decrescita economica di un Paese, in questo caso dell’Italia.

Le 40 società del FTSE MibTra queste 40 società ci sono quelle molto conosciute come Enel, Telecom, Intesa Sanpaolo, e anche la Juventus.

Investire in Borsa è rischioso, perché è vero che posso guadagnare molto, ma posso anche perdere, e parecchio.

Comunque, io di calcio non capisco niente, ma quelli, da quando hanno comprato CR7, che non so neanche “cosa” sia, da meno di un anno in borsa hanno fatto un +130%...per la miseria…

Investire consapevoli, sempre.

Ossequi.

Carmela Minelli, consulente finanziario

Link:

https://alfabeto.fideuram.it/carmela.minelli/profilo

https://www.linkedin.com/in/carmelaminelli/

https://www.facebook.com/carmelaminelliprivatebanker/

Ti è piaciuto questo articolo? Metti mi piace sulla nostra pagina Facebook per essere sempre aggiornato sui migliori contenuti da condividere e commentare con i tuoi amici.

Azienda, professionista o artigiano? Racconta i tuoi prodotti o servizi sul Magazine, scopri qui come fare

Commenti





Spazio autogestito a pagamento
Spazio autogestito a pagamento

Chiudi
Chiudi