Anche in Abruzzo la promozione di piccoli borghi passa attraverso l’App PassaBorgo - Per valorizzare gli oltre 1000 borghi italiani distribuiti in 18 Regioni
 
 

Magazine   Viaggi 07/09/2017

Anche in Abruzzo la promozione di piccoli borghi passa attraverso l’App PassaBorgo

Per valorizzare gli oltre 1000 borghi italiani distribuiti in 18 Regioni

Anche in Abruzzo, oltre che in tutta Italia, fino al 30 settembre 2017 sarà possibile viaggiare con PassaBorgo, un vero e proprio "passaporto del viaggiatore" disponibile come App su App Store e Google Play, e sul sito www.viaggio-italiano.it

Ancora pochi giorni, dunque, per utilizzare questa applicazione attraverso cui si potranno collezionare i "timbri" di oltre 200 borghi e completare un grande viaggio. PassaBorgo si propone quindi come promozione del vero e proprio viaggio alla scoperta dei borghi Italiani, per farne conoscere l'inestimabile patrimonio.

Il progetto PassaBorgo è nato dopo il grande successo della mostra "Ai confini della Meraviglia", svoltasi presso le Terme di Diocleziano, a Roma, dal 6 maggio al 9 giugno. Il progetto Borghi-Viaggio Italiano, quindi, non si ferma, anzi rilancia una serie di iniziative, tra le quali PassaBorgo, per valorizzare gli oltre 1000 borghi italiani distribuiti in 18 Regioni, dal punto di vista del patrimonio architettonico, culturale, ambientale, di tradizioni artistiche e artigianali, eccellenze ineguagliate nel mondo.


Ti è piaciuto questo articolo?

Metti mi piace sulla nostra pagina Facebook per essere sempre aggiornato sui migliori contenuti da condividere e commentare con i tuoi amici.

Leggi altro di Viaggi su Zonalocale Magazine

Commenti





 
 
 

Chiudi
Chiudi