"Transumanze", sulle tracce dell’Abruzzo autentico - Sui sentieri degli antichi tratturi per (ri)scoprire i sapori d’Abruzzo

Segui Zonalocale MAGAZINE su Facebook

Magazine   Gusto 20/06/2018

"Transumanze", sulle tracce dell’Abruzzo autentico

Sui sentieri degli antichi tratturi per (ri)scoprire i sapori d’Abruzzo

Transumanze – Le vie dei Presìdiun percorso diffuso, che animerà i vari borghi dell'aquilano negli ultimi tre fine settimana di giugno (dal 15 al 17 giugno; dal 22 al 24 giugno; dal 29 giugno al 1° luglio). Una rassegna all’interno dell’Open Day Summer, organizzata da Slow Food Abruzzo con la DMC Gran Sasso d’Italia, L’Aquila e Terre Vestine.

Non solo semplici degustazioni; sarà possibile “mettere le mani in pasta” facendo esperienze dirette nella produzione di prodotti tipici come formaggi e salumi, lavorando a stretto contatto con i contadini. Un modo emozionante e nuovo per scoprire anche gli angoli più nascosti dell’Abruzzo. Sarà anche l’occasione per rimettere al centro il territorio, la sua storia, ricordare le produzioni agricole dimenticate attraversando gli itinerari degli antichi tratturi.

Transumanze – Le vie dei Presìdi permetterà di conoscere cosa c’è davvero dietro la scelta di un determinato prodotto e come si può contribuire alla difesa e promozione del territorio in cui viene creato.

Itinerari che passeranno da Santo Stefano di Sessanio, fino a Calascio e la sua Rocca, passando per Navelli, Capestrano, Ofena e tanti altri piccoli borghi per permettere una riscoperta capillare di un territorio così diversificato e di una cucina di altura di qualità attraverso dodici menu tematici associati ai diversi presidi Presìdi Slow Food.

Ecco alcuni dei prodotti che si potranno conoscere e degustare: Canestrato di Castel del Monte, Lenticchia di Santo Stefano di Sessanio, Patata Turchesa, Fagiolo di Paganica, Mieli dell’Appennino abruzzese, Grano Solina della montagna abruzzese, Salsiccia di fegato aquilano, Cece di Navelli, Mortadelle di Campotosto.

Ulteriori informazioni su: www.transumanze.net

Ti è piaciuto questo articolo? Metti mi piace sulla nostra pagina Facebook per essere sempre aggiornato sui migliori contenuti da condividere e commentare con i tuoi amici.

Azienda, professionista o artigiano? Racconta i tuoi prodotti o servizi sul Magazine, scopri qui come fare

Commenti






Chiudi
Chiudi