Bonifica delle discariche e caccia ai colpevoli: in azione Pulchra e ispettori ambientali - Il Comune: "Iniziati gli interventi nelle zone periferiche"
 
Vasto   Ambiente 08/07

Bonifica delle discariche e caccia ai colpevoli: in azione Pulchra e ispettori ambientali

Il Comune: "Iniziati gli interventi nelle zone periferiche"

Eliminare le discariche, ma anche individuare e punire i responsabili. Con questi due obiettivi, Pulchra Ambiente spa (la società che gestisce l'igiene urbana) e ispettori ambientali hanno cominciato a setacciare le contrade di Vasto.

"Sabato 6 luglio - si legge in una nota del Comune - la Pulchra Ambiente ha iniziato l’operazione straordinaria di rimozione di discariche abusive sul territorio comunale sulla base di un piano di interventi messo a punto insieme al Comune di Vasto per la bonifica di alcuni siti in cui sono stati accumulati i rifiuti.

“Si tratta - riferisce Pulchra Ambiente - di località ai confini del territorio - spesso di campagna, come Zimarino, Villaggio Siv, Via Trave,  zona San Nicola, Sant’Antonio Abate e Macchione in cui vengono abbandonati rifiuti di diverse tipologie quali ingombranti, elettrodomestici, inerti, pneumatici, etc. Data la complessità degli interventi, l’operazione durerà alcune settimane”.

“Nel corso delle operazioni di bonifica - spiega l'assessora alle Politiche ambientali del Comune di Vasto, Paola Cianci - è previsto l’intervento degli ispettori ambientali per l’individuazione degli autori di tali gesti incivili. Le segnalazioni dei cittadini sono state utili per la mappatura dei siti. Abbiamo apprezzato tutte le iniziative di pulizia a mano organizzate spontaneamente, fondamentali per mantenere sempre alta l’attenzione sul tema della lotta contro l’abbandono dei rifiuti e per sensibilizzare le persone al rispetto dell’ambiente e alla cura della città”.



di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Commenti




 

 
 
 
 

Chiudi
Chiudi