"Io, malato di tumore, mi sono visto revocare la pensione di invalidità" - Un uomo residente nel Vastese ha adito alle vie legali
 

"Io, malato di tumore, mi sono visto revocare la pensione di invalidità"

Un uomo residente nel Vastese ha adito alle vie legali

(foto di repertorio)Malato di tumore, si vede ridurre la percentuale di invalidità dal 100 al 67% e, di conseguenza, perde la relativa pensione. È un uomo di 52 anni, residente nel Vastese, a contattare Zonalocale per raccontare la sua storia, che finirà in carta bollata, visto che ha adito alle vie legali nei confronti dell'Inps.

Senza entrare nel merito della questione, che verrà decisa dalle autorità competenti, riportiamo quanto riferito dall'uomo, che ci ha inviato foto della denuncia e del suo libretto sanitario, che non pubblichiamo per motivi di privacy.

In attesa che la vicenda legale faccia il suo corso, il cinquantaduenne afferma: "Ho scoperto da poco che, per la Asl, ancora oggi sono invalido al 100%, in quanto nel mio libretto sanitario è stato riconosciuto codice CO1 illimitato, che significa invalido al 100% per tutta la vita".

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Commenti




 

Spazio autogestito a pagamento
Spazio autogestito a pagamento
 
 
 
 
 

Chiudi
Chiudi