Strade allagate. Sull’A14 incidente camion-furgone: chiuso il tratto di Vasto, 2 chilometri di code - Autostrada totalmente riaperta al traffico attorno alle 11
 
Vasto   Cronaca 06/05

Strade allagate. Sull’A14 incidente camion-furgone: chiuso il tratto di Vasto, 2 chilometri di code

Autostrada totalmente riaperta al traffico attorno alle 11

(Ansa)Ore 11.15 - È stato riaperto al traffico attorno alle 11 il tratto di A14 compreso tra i due caselli di Vasto. La circolazione è tornata regolare dopo che, per oltre due ore, è stata deviata sulla statale 16.  

Ore 10 - Un camion e un furgone coinvolti nell'incidente, avvenuto al chilometro 453 sud dell'A14, all'altezza di un cantiere.

Autostrade per l'Italia spa comunica che "tra Vasto Nord e Vasto sud in direzione di Bari è stata disposta la chiusura del tratto a seguito del tamponamento tra un camion ed un furgone all' altezza del km 445 in presenza di un cantiere. All'interno del tratto chiuso il traffico è bloccato con un chilometro di coda. È stata disposta l' uscita obbligatoria a Vasto Nord dove si è formato un chilometro di coda, con rientro in autostrada a Vasto Sud dopo aver percorso la viabilità ordinaria.
In direzione di Bologna si sono formati due chilometri di coda ed il traffico defluisce su una sola corsia.
Sul posto sono presenti il personale di Autostrade per l'italia e tutti i mezzi di soccorso".

 LA PRIMA NOTIZIA - Chiusa temporaneamente la corsia sud dell'autostrada A14 tra i due caselli di Vasto. Attorno alle 8,30 è avvenuto un incidente che ha coinvolto un mezzo pesante. Sul posto la polizia stradale di Vasto sud. In base alle prime informazioni, non dovrebbe trattarsi di un incidente grave. Problemi alla circolazione diretta verso il Meridione. 

La pioggia che sta cadendo da stamani sull'Abruzzo ha allagato le strade, creando disagi alla circolazione. I meteorologi prevedono una giornata di condizioni instabili sia sulle zone appenniniche, che sulla costa adriatica con possibilità di piogge, grandinate e nevicate anche a quote collinari. 

Da domani la situazione dovrebbe migliorare, ma per domenica prossima è previsto un nuovo peggioramento. È una primavera caratterizzata da forti sbalzi di temperatura, con le minime che spesso sono simili a quelle dell'autunno.

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Commenti




 

Spazio autogestito a pagamento
Spazio autogestito a pagamento
 
 
 
 
 

Chiudi
Chiudi