A Casalbordino sarà possibile celebrare i matrimoni civili anche in strutture private - L’iniziativa dell’amministrazione comunale
SHOP ONLINE CHIUDI [X]
 

A Casalbordino sarà possibile celebrare i matrimoni civili anche in strutture private

L’iniziativa dell’amministrazione comunale

A Casalbordino sarà possibile celebrare matrimoni civili anche al di fuori dal Municipio. La giunta comunale ha infatti "istituito uffici separati di Stato civile per la celebrazione di matrimoni anche in luoghi diversi da quelli deputati come casa comunale, dopo aver acquisito le manifestazioni di interesse da parte dei privati, per la concessione in comodato gratuito al Comune di di locali idonei e loro pertinenze funzionali, ai fini della loro istituzione".

Ecco quindi che "ristoranti, giardini, strutture di accoglienza potranno diventare lo scenario ideale per celebrare matrimoni  immediatamente efficaci – spiega l'assessore ai Servizi Demografici Paola Basile che ha promosso l’iniziativa –. Si tratta di una grande opportunità per il nostro territorio e per il nostro Comune, che guarda al futuro e pone le basi per un rilancio del settore economico, turistico e commerciale. 

Ci siamo attenuti strettamente al Massimario per l’Ufficiale dello Stato Civile”- edizione 2014 pubblicato dal Ministero dell’Interno (paragrafo 9.5.1), - prosegue l'assessore Basile - dove si precisa che è ammissibile la celebrazione del matrimonio in un sito esterno alla casa comunale di proprietà privata, purché acquisita alla disponibilità comunale attraverso titolo giuridico (per esempio, contratto di comodato d’uso, di locazione, di usufrutto, ecc.) con carattere di ragionevole continuità temporale (e non quindi per un singolo matrimonio) e di esclusività. L’uso della struttura, pertanto, anche se di proprietà privata, deve essere strettamente e direttamente connessa alla funzione amministrativa che è propria della casa comunale".

Con questa possibilità "ci aspettiamo un grande riscontro per dare alla nostra cittadina e alla sua comunità un servizio innovativo. In tal senso abbiamo fissato tariffe di rimborso non elevate che, ci auguriamo, contribuiranno al successo dell’iniziativa". 

Gli interessati potranno chiedere specifiche informazioni presso gli Uffici Demografici.

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Commenti




 

 
 
 
 
 

Necrologi


    Chiudi
    Chiudi