Per i vastesi dello snow volley 4° posto nell’European Tour a St. Anton - Amorosi, Di Risio, Daniele e Marinucci ai piedi del podio
 
Vasto   Sport 14/04

Per i vastesi dello snow volley 4° posto nell’European Tour a St. Anton

Amorosi, Di Risio, Daniele e Marinucci ai piedi del podio

I vastesi dello snow volley non si fermano più. Dopo le brillanti affermazioni nelle tappe del World Tour [LEGGI], i giocaotori di pallavolo sulla neve si sono messi in grande evidenza anche nella tappa conclusiva dello European Tour che si è disputata nel weekend in Austria, a St. Anton, arrivando a sfiorare di un soffio il podio. In campo come team Italy 1 c'erano i vastesi Giorgio Amorosi, Massimo Di Risio e Marco Daniele e il casalese Benito Marinucci. Con loro nel team azzurro, ma assente alla tappa austriaca, anche Antonio Sasso.

Il loro cammino è iniziato al secondo turno, grazie ai punti conquistati nel corso della stagione, battendo la Romania al tie-break (16-14/12-15/22-20). Poi la sconfitta per 2-1 (8-15/15-13/8-15) con la Russia che ha proiettato il team vastese al derby azzurro contro il team Italy 2 formato da Lupatelli, Carlon, Zauli e Gamboni. 

In una sfida ricca di contenuti tecnici e agonistici, il team Italy 1 ha avuto la meglio vincendo 2-1 (15-11/13-15/15-8) e conquistando così la semifinale contro la Polonia. Qui sono riusciti a recuperare la partita dopo aver perso il primo set ma, nel tie-break, i polacchi sono riusciti a sfruttare al meglio gli episodi del match vincendo 15-12. Nella finale per il 3°-4° posto, poi, Amorosi-Di Risio-Daniele-Marinucci hanno perso 2-0 (15-10/15-10) contro la Russia.

Un quarto posto è comunque un piazzamento di assoluto rispetto per questi giocatori che, mossi dalla grande passione per questa disciplina così giovane - e in generale per tutto ciò che è volley - si sono preparati al meglio nel corso dei mesi per arrivare a giocare alla pari con tutti i team internazionali. "Siamo davvero molto contenti, abbiamo perso l'accesso alla finale davvero per un soffio - commentano gli azzurri . Abbiamo disputato delle ottime prove che ci hanno permesso di arrivare a giocare per un posto sul podio". 

E, c'è da starne certi, continueranno ad allenarsi e prepararsi per affrontare nuove sfide sui campi innevati dello snow volley perchè, nonostante questi giocatori abbiano alle spalle una lunga carriera sportiva, hanno ancora tanta voglia di divertirsi e raggiungere importanti traguardi.

Guarda le foto

di Giuseppe Ritucci (g.ritucci@zonalocale.it)

Commenti




 

 
 
 
 
 

Chiudi
Chiudi