Andrea Iannone chiude al 12° posto il gran premio delle Americhe - Il pilota vastese a punti ad Austin
 
Vasto   Sport 14/04

Andrea Iannone chiude al 12° posto il gran premio delle Americhe

Il pilota vastese a punti ad Austin

Andrea Iannone chiude al 12° posto il gran premio delle Americhe, sfiorando la top ten in sella alla sua Aprilia. Per il pilota di Vasto altri punti in classifica in una stagione in cui ha intrapreso un percorso di crescita con la casa motociclistica italiana. Iannone partiva dalla sesta fila in grigilia e, sul tracciato di Austin, ha dato il massimo per risalire posizioni fino ad arrivare, nel corso della gara, al decimo posto. Poi, però, negli ultimi giri, ha ceduto la posizione finendo così 12°. A vincere è stato il suo ex compagno di squadra della Suzuki, Rins, davanti a Rossi e Miller che hanno beneficiato della caduta di Marquez. 

"La posizione finale non è male, ma soprattutto abbiamo aggiunto un altro tassello al nostro percorso di crescita accumulando esperienza - ha commentato Iannone a fine gara -. Il mio rammarico è non essere riuscito a mantenere il ritmo negli ultimi sette giri, la moto è diventata più nervosa e difficile da guidare. Senza questo calo ci saremmo potuti giocare la top-10 ma, soprattutto, avremmo ridotto il distacco rispetto ai primi. In questo momento non è il risultato la cosa più importante, dobbiamo soprattutto migliorare il gap con i migliori”.

In casa Aprilia si guarda avanti con la consapevolezza che solo con tanto lavoro, seguendo le indicazioni di un pilota esperto come Iannone, potranno arrivare soddisfazioni nel corso della stagione. Il prossimo appuntamento in gara ci sarà il 5 maggio a Jerez. 

L'ordine d'arrivo: Rins, Rossi, Miller, Dovizioso, Morbidelli, Petrucci, Quartararo, P.Espargaro, Bagnaia, Nakagami, Vinales, Iannone, Zarco, Oliveira, Rabat, Abraham, Mir, Syahrin.

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Commenti




 

 
 
 
 
 
 

Chiudi
Chiudi