Tra le scuole di Casalbordino e Marcianese un gemellaggio nel segno della lettura - Questa mattina a scuola prima tappa con "Il sogno di Pisolino"
 

Tra le scuole di Casalbordino e Marcianese un gemellaggio nel segno della lettura

Questa mattina a scuola prima tappa con "Il sogno di Pisolino"

È un gemellaggio nel segno della lettura quello nato tra la scuola primaria "E.Mattei" di Casalbordino, dell'istituto omicomprensivo Ridolfi-Zimarino, e la scuola primaria di Marcianese dell'istituto comprensivo Don Milani di Lanciano. Questa mattina il primo incontro tra i giovani studenti con la scoperta del libro "Il sogno di Pisolino", scritto da Daniele Fracassi. Da diversi anni, le insegnanti della scuola casalese, stanno portando avanti diversi progetti legati alla lettura. Il primo passo, nel 2016, è stato fatto con la realizzazione della Little Free Library [LEGGI], molto apprezzata e utilizzata dai bambini. 

È poi nato questo rapporto con la scuola di Marcianese, attraverso la conoscenza della storia scritta dal lancianese Daniele Fracassi, scomparso due anni fa, che ha lasciato "in eredità" questo testo per bambini in filastrocche. I bambini della scuola, guidati dall'attrice e regista Eva Martelli - moglie di Fracassi - e dall'insegnante Michelina Luna, hanno realizzato le illustrazioni del libro e ne sono diventati "i narratori".

Questa mattina, a Casalbordino, ad aprire l'incontro sono state le parole del dirigente scolastico Nino Fuiano. "Dobbiamo scommettere su scuola, formazione e cultura", ha detto Fuiano. "Chi denigra queste cose è una persona che porta il nostro tempo verso il tramonto". Rivolgendosi poi ai numerosi genitori ha sottolineato che "nella scuola troverete sempre un alleato. Solo con l'alleanza tra scuola e famiglia i bambini possono costruire un progetto di vita".

Alla presenza dell'assessore all'istruzione di Casalbordino Carla Zinni e introdotti dall'insegnante Maria Loreta Di Ilio, i bambini di Casalbordino hanno ricordato i momenti di realizzazione della little free library e poi intonato dei canti con l'accompagnamento musicale di alcuni papà. Poi gli alunni di Marcianese hanno dato voce alla storia di Pisolino, "una storia che invita grandi piccini a sognare". Il prossimo passo sarà la formalizzazione del "gemellaggio culturale" tra le due scuole in cui la lettura avrà sempre un posto d'onore. "Porteremo avanti altre attività insieme in futuro - spiegano le insegnanti di Casalbordino - e ci piacerebbe poter coinvolgere Eva Martelli per qualche bel progetto sul teatro".

Guarda le foto

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Commenti




 

 
 
 
 
 

Necrologi


    Chiudi
    Chiudi