Questa sera Alessandro Di Gregorio riceverà il David di Donatello per "Frontiera" - In diretta su Rai1 la cerimonia di premiazione condotta da Carlo Conti
 
Vasto   Personaggi 27/03

Questa sera Alessandro Di Gregorio riceverà il David di Donatello per "Frontiera"

In diretta su Rai1 la cerimonia di premiazione condotta da Carlo Conti

Questa sera alle 21.25 televisori sintonizzati su Rai Uno per la cerimonia di premiazione dei David di Donatello 2019. Nella serata in diretta condotta da Carlo Conti verranno consegnati i premi dell'Accademia Italiana del Cinema. Sul palco salirà anche il regista vastese Alessandro Di Gregorio che ha conquistato il premio per il miglior cortometraggio [LEGGI]. Il suo "Frontiera", con la sceneggiatura di Ezio Abbate, il montaggio di Renata Salvatore e la produzione di Kavac Film, ha conquistato i giurati della sezione riservata ai cortometraggi: Andrea Piersanti, Giada Calabria, Leonardo Diberti, Paolo Fondato, Elisabetta Lodoli, Enrico Magrelli, Lamberto Mancini, Mario Mazzetti, Paolo Mereghetti.

Dallo scorso 19 febbraio, quando è stata annunciata la vittoria di Frontiera, ci sono stati diversi appuntamenti in cui il cortometraggio - che racconta una storia realmente accaduta in cui si incrociano le vicende di un sommozzatore e di un necroforo nell'ambito dei naufragi di Lampedusa - ha suscitato tante emozioni nel pubblico. La vittoria del David di Donatello è per Di Gregorio un motivo di grande soddisfazione e anche un passaggio importante nel suo percorso professionale [GUARDA L'INTERVISTA]

Sul palco questa sera si alterneranno star italiane e internazionali. Ci sarà anche Tim Burton, che riceverà da Roberto Benigni il David alla carriera - David foro cinematic exellence. Premi speciali anche per Dario Argento e alla scenografa premio Oscar Francesca Lo Schiavo. Il trionfatore degli Oscar con Roma, Alfonso Cuarón, sarà presente per rititare David al Miglior film straniero. Sono ventitrè i lungometraggi che concorrono per la statuetta di miglior film italiano. E poi ci saranno i riconoscimenti individuali ad attori, registi, sceneggiatori e tecnici. Tanti i personaggi che parteciperanno per premiare i vincitori.

E, tra questi, salirà sul palco anche Alessandro Di Gregorio che, in questo mese e mezzo dall'annuncio della sua vittoria, ha potuto assaporare il sapore del riconoscimento del lavoro fatto insieme al suo team. Sarà sicuramente una serata di grandi emozioni che darà merito al suo talento e al grande impegno nel raccontare una storia così intensa da un punto di vista davvero particolare. Dopo il grande affetto dimostrato a Di Gregorio in occasione della proiezione di Frontiera a Vasto, questa sera gli applausi per il regista saranno "a distanza" ma altrettanto calorosi e sinceri.

di Giuseppe Ritucci (g.ritucci@zonalocale.it)

Commenti




 

 
 
 
 
 
 

Chiudi
Chiudi