Si rinnova il direttivo del club Vasto Veicoli Storici. Il 25 aprile torna il raduno in piazza - Si punta a battere il record di partecipazione dello scorso anno
 
Vasto   Attualità 24/03

Si rinnova il direttivo del club Vasto Veicoli Storici. Il 25 aprile torna il raduno in piazza

Si punta a battere il record di partecipazione dello scorso anno

Lo scorso 17 marzo, con l'assemblea dei soci, è stato rinnovato il direttivo dell'associazione Vasto Veicoli Storici, club Federato Asi. "Dopo in canonici tre anni - riferisce Pier Paolo Bolognese - , i soci hanno espresso le loro preferenze sui candidati per il prossimo mandato. Ben 15 i Soci che si sono proposti. Di questi, 9 erano gli uscenti e 6 i nuovi candidati. Numerosissima la partecipazione dei votanti che ha superato le 160 unità, di persona o per delega. Cinque membri del precedente Consiglio Direttivo sono stati riconfermati, a larghissima maggioranza, segno che i soci hanno gradito il loro modus operandi nell’ambito delle varie manifestazioni e della gestione del Club nel suo complesso: dalle pratiche per l’iscrizione dei veicoli, ai contatti costruttivi posti in essere con altri Club, dalla gestione contabile e finanziaria, al rapporto interpersonale che ha portato la sede del Club ad essere un valido punto di incontro e di aggregazione per i soci stessi".

Del precedente direttivo sono stati confermati Antonio Michele Palombo (presidente uscente), Adamo Di Pardo (Vice Presidente e Commissario Auto uscente), Giovanni Marco D’Ercole  (Segretario uscente), Luigi Corvino (Commissario Tecnico Moto uscente), e Pier Paolo  Bolognese  (Tesoriere uscente). Entrano nel direttivo Luigi Bevilacqua, Marcello Di Carlo, Nicola Marraffino e Giovanni Smargiassi.

"Per tutti loro - si legge nella nota del club - davvero grande la soddisfazione di aver avuto un così largo consenso tra le preferenze dei soci votanti. L’impegno di tutti sarà quello di offrire ancora più servizi al club e di migliorare ulteriormente per numero e realizzazione gli eventi in programma, il primo dei quali sarà, come da tradizione il Raduno Città del Vasto previsto per il 25 aprile. Dopo lo straordinario numero di mezzi e partecipanti dello scorso anno, la scommessa per il club è di battere quel record. Il presidente pro tempore Antonio Michele Palombo si è detto certo di poter contare sulla fattiva collaborazione dei nuovi eletti, che vanno ad aggiungersi ad un gruppo già affiatato.

Questo porterà la Vasto Veicoli Storici a promuovere sempre di più la cura e la conservazione di mezzi che hanno fatto la storia della mobilità in Italia e nel Mondo. Prova dell’ottimo lavoro svolto, è la presenza per ben due volte negli ultimi tre anni, di foto e articoli sulla rivista ufficiale ASI La Manovella (prima per diffusione in ambito nazionale) dei raduni del 25 aprile a Vasto. Un ottimo veicolo pubblicitario anche per la Città. L’invito rivolto a tutti, quindi, è quello di venire in centro a Vasto, il 25 aprile, per vivere col Club la bellezza e la passione per le auto d’epoca: un tuffo nel passato per i più grandi, tra nostalgia e sorrisi, un parco giochi per i più piccoli, un grande incontro tra amici per tutti gli altri".

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Commenti




 

 
 
 
 

Chiudi
Chiudi