Maurizio Formichetti: "Contento per il ritorno del Giro a Vasto. Sarà una grande giornata" - L’intervista al referente per l’Abruzzo di Rcs
 
Vasto   Sport 24/03

Maurizio Formichetti: "Contento per il ritorno del Giro a Vasto. Sarà una grande giornata"

L’intervista al referente per l’Abruzzo di Rcs

"In questi giorni sento voci strane che dicono che la tappa non partirà. La tappa partirà, è stata presentata ufficialmente lo scorso 31 ottobre e il 17 maggio sarà una grande giornata per l'Abruzzo". Maurizio Formichetti, referente per l'Abruzzo di Rcs, è "l'uomo del Giro d'Italia". C'è lui, con la sua passione per le due ruote e lo sport, dietro alle tappe che, negli ultimi anni, hanno attraversato le strade della nostra Regione. La tappa Vasto-L'Aquila del prossimo 17 maggio, è una sua creatura. Ieri Formichetti ne ha parlato in occasione del convegno "Usa la bici", primo di una serie di incontri che caratterizzeranno l'avvicinamento alla Corsa Rosa.

"Sono contento di aver potuto unire il mare alla montagna - racconta Formichetti - e di poter ricordare attraverso il Giro il tragico avvenimento del terremoto del 2009". Vasto sarà sede di partenza e nel villaggio, che sarà allestito in città, i cittadini potranno incontrare da vicino i ciclisti. Sarà importante arrivare pronti a questo appuntamento. "A Vasto arriveranno fondi per le strade, così da poter mettere in sicurezza i tratti attraversati dai ciclisti. Bisogna cogliere le opportunità di questo evento e della visibilità che ne deriva. Il Giro d'Italia è una vetrina importante, mi auguro che Vasto sappia sfruttarla".

Guarda il video

di Giuseppe Ritucci (g.ritucci@zonalocale.it)

Commenti


Video - 'Soddisfatto per il ritorno del Giro a Vasto'

L'intervista a Maurizio Formichetti, referente di Rcs per l'Abruzzo - Servizio di Giuseppe Ritucci



 

 
 
 
 

Chiudi
Chiudi