Il Futsal Vasto chiude con un pareggio l’ultima in casa: con il Magnificat avvincente 4-4 - I biancorossi una settimana fa hanno festeggiato la salvezza
 
Vasto   Sport 23/03

Il Futsal Vasto chiude con un pareggio l’ultima in casa: con il Magnificat avvincente 4-4

I biancorossi una settimana fa hanno festeggiato la salvezza

Con la salvezza conquistata una settimana fa il Futsal Vasto è sceso in campo per l'ultima partita casalinga della stagione in C1 contro il Magnificat calcio a 5, formazione a caccia di punti per la permanenza nella categoria. E i biancorossi, oggi accompagnati in campo dai ragazzi del settore giovanile, hanno onorato il campionato, disputato una partita di grinta e sacrificio riuscendo a conquistare un pareggio che li porta a quota 27 in classifica appaiati al 7° posto all'Hatria Team.

La sfida è iniziata in salita per i padroni di casa perchè, dopo 3 minuti, il Magnificat approfitta di una cattiva copertura difensiva per andare a segnare l'1-0. All'11', però, arriva il pareggio dei padroni di casa con Di Giacomo che riesce a bucare il portiere avversario sul primo palo. Gli ospiti spingono e, al 21' colpiscono un palo su un ribaltamento di fronte, tre minuti dopo è bravo Moretti a salvare la sua porta.

Nella ripresa dopo 4 minuti c'è un episodio chiave del match. Colombaro riceve un colpo da un avversario a palla lontana e reagisce. L'arbitro, però, punisce solo la reazione del calciatore biancorosso e non il gesto del giocatore ospite e lascia il Futsal Vasto con un uomo in meno. Il Magnificat ne approfitta e segna la rete del 2-1. L'inerzia del match si sposta dalla parte degli ospiti chge, al 10', mettono in rete anche il pallone del 3-1. I vastesi non ci stanno e provano con insistenza, sfruttando anche Di Ghionno come portiere di movimento, a rientrare in partita. Al 26' è proprio Di Ghionno a compiere una doppia parata che evita il poker. Poi, sul finire di partita, il Futsal Vasto ribalta il match. Al 28' Mileno accorcia le distanze su assist di capitan Bozzelli. Un minuto dopo il bomber biancorosso fa 3-3. A quel punto è il Magnificat a provarci con il portiere di movimento e, nel recupero, Gaspari trova il guizzo per spedire in rete il gol del vantaggio. A tempo scaduto, però, gli ospiti trovano una buona conclusione che fissa il punteggio sul 4-4. 

Sabato prossimo ultima trasferta a L'Aquila per giocare contro L'Area l'ultima partita stagionale. E l'anno prossimo per il Futsal Vasto sarà ancora C1.

La 25ª giornata
Hatria Team - Area Aq 0-4
Es Chieti - Orione Avezzano 3-2
Free Time Aq - Atl.Sambuceto 2-5
Futsal Vasto - Magnificat 4-4
Montesilvano - Antonio Padovani 4-7
Sport Center - Atletico Silvi 6-4
riposa: Lisciani Teramo

La classifica: 61 Atl. Sambuceto; 55 Atl. Silvi; 49 Free Time Aq; 44 Sport Center; 39 Antonio Padovani; 29 Orione Avezzano; 27 Hatria Team, Futsal Vasto; 23 Lisciani Teramo; 21 Area Aq; 19 Magnificat; 16 Es Chieti; 15 Montesilvano

Guarda le foto

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Commenti




 

 
 
 
 
 
 

Chiudi
Chiudi