Violenta rissa a San Salvo, a giudizio quattro persone - Il litigio avvenne a luglio del 2017. Il 9 maggio la sentenza
 
Vasto   Cronaca 22/03

Violenta rissa a San Salvo, a giudizio quattro persone

Il litigio avvenne a luglio del 2017. Il 9 maggio la sentenza

Vasto: il palazzo di giustiziaÈ iniziato ieri il processo per la violenta rissa avvenuta il 2 luglio del 2017 a San Salvo.

Allo scontro parteciparono quattro persone di nazionalità marocchina. "I fatti risalgono al 02 luglio 2017 e sono avvenuti a San Salvo, luogo ove C.H e B.A. si affrontavano, pare, a colpi di martello e bastone. A seguito della rissa i due finivano in ospedale ove si facevano accompagnare dalle rispettive mogli, ma qui la rissa continuava, giungendo a coinvolgere anche le due donne ed il figlioletto di due anni di una di loro", riferisce in un comunicato l'avvocato Walter Pracilio, difensore di B.A. C.H., invece, è difeso dall'avvocato Luigi Morgillo.

"Il giudice, in data odierna, dopo avere provveduto a nominare un interprete, poiché alcuni non parlano la lingua italiana, ascoltava le diverse versioni rese dalle due coppie che, allo stato, divergono totalmente le une dalle altre. La causa è stata rinviata al 9 maggio, data in cui dovrebbe uscire la sentenza. Ambo i difensori proclamano l’innocenza dei rispettivi assistiti".

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Commenti




 

 
 
 
 
 
 

Chiudi
Chiudi