Aggredito in strada a Roma, il pittore di Paglieta Umberto Ranieri lotta tra la vita e la morte - La lite domenica sera in largo Preneste
 
Roma   Cronaca 19/03

Aggredito in strada a Roma, il pittore di Paglieta Umberto Ranieri lotta tra la vita e la morte

La lite domenica sera in largo Preneste

foto Roma TodayLotta tra la vita e la morte Umberto Ranieri, pittore 53enne originario di Paglieta, ferito con un pugno al volto intorno alle 21 di domenica 17 marzo, a Roma, in largo Preneste.

Sono ancora in corso di accertamento le cause della lite, come riferisce Roma Today, in cui Ranieri sarebbe stato colpito al volto da un pugno che l’ha steso a terra, facendogli battere violentemente la testa.

Il pittore, diplomato all’Accademia delle Belle Arti di via di Ripetta, è stato trasportato in gravi condizioni al pronto soccorso dell’ospedale Vannini in prognosi riservata e, da lì, è stato trasferito all’ospedale San Giovanni Addolorata dove ha subìto un intervento chirurgico.

Intanto i carabinieri sono ancora al lavoro per ricostruire l’accaduto anche grazie alle telecamere di videosorveglianza.

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Commenti




 

 
 
 
 

Chiudi
Chiudi