Il 1° maggio a Vasto cambia il calendario della raccolta differenziata con nuovi servizi - I facilitatori ambientali di Pulchra impegnati nella fase di startup
 

Il 1° maggio a Vasto cambia il calendario della raccolta differenziata con nuovi servizi

I facilitatori ambientali di Pulchra impegnati nella fase di startup

Dal 1° maggio a Vasto partirà il rinnovato calendario di raccolta differenziata porta a porta, con nuovi e importanti servizi. Pulchra Ambiente crede fermamente nella sensibilizzazione della cittadinanza: il coinvolgimento degli utenti è la chiave per diffondere una cultura ambientale. La buona riuscita del servizio, infatti, va accompagnata da una delicata fase di start up. Per fare ciò Pulchra Ambiente ha selezionato 21 “facilitatori ambientali”. Diversi i profili ricercati tra giovani vastesi: neolaureati con buone capacità di comunicare e conoscenza dei principali strumenti informatici, magazzinieri e conducenti di furgoni.

Gli addetti, così selezionati, sono stati coinvolti in una settimana di formazione sul ciclo dei rifiuti, le corrette modalità di separazione a casa, le nuove modalità organizzative della raccolta, sicurezza negli ambienti di lavoro, modulistica e procedure per la distribuzione dei contenitori.

Particolare attenzione è stata posta sul veicolare correttamente le novità del servizio. La riduzione della frequenza di raccolta del rifiuto residuo da due ad una a settimana, ad esempio. Il rifiuto denominato residuo è parte integrante della raccolta differenziata: non rappresenta, come invece spesso considerato, una possibilità di conferimento di rifiuti non differenziati. È, invece, la frazione che avanza (che, appunto, residua) dalla corretta separazione di organico, carta, plastica e lattine, vetro,  e che è destinata allo smaltimento in discarica poiché non ancora riciclabile.

La campagna “Cresce con te!”, messa in atto da Pulchra Ambiente, è capillare e multimediale. La società, infatti, ha previsto strumenti e azioni per anticipare e legittimare la visita a casa dei facilitatori ambientali, quali conferenza stampa, affissioni murarie, poster, banner web, card social. Inoltre, ha predisposto il materiale di consultazione quali pieghevoli per famiglie, locandine per esercizi commerciali, promemoria adesivi. In prossimità dell’avvio del nuovo calendario saranno affissi ulteriori avvisi sulle campane del vetro (“non mi userai più dal 1° maggio”).

Non da ultimo la scelta di Pulchra Ambiente di vicinanza all’utenza. Saranno i facilitatori a raggiungere gli utenti e non viceversa, come spesso accade in altre città. Inoltre, la scelta di adottare calendari specifici per il centro storico (“zona passeggiata”), Vasto Marina (differenze estate/inverno) e per attività commerciali soddisfano le specifiche esigenze, garantendo i migliori standard di servizio disponibili.

Per assicurare la massima trasparenza i facilitatori sono dotati di pettorina verde, tesserino identificativo e le loro foto sono pubblicate sul sito internet aziendale. Non entrano nel domicilio e non chiedono denaro.

Per scoprire tutte le novità sul servizio visita il sito www.pulchrambiente.it o recati all’Ecosportello di via Conti Ricci, dal lunedì al venerdì dalle 9:00 alle 13:00, il martedì e giovedì anche dalle 16:30 alle 18:30.

 

Informazione pubblicitaria

 

Guarda le foto

Commenti




 

 
 

Chiudi
Chiudi