Fermato in auto con 10 grammi di cocaina, fugge a piedi: inseguito e arrestato dai carabinieri - Controlli straordinari in collaborazione coi rinforzi provenienti da Napoli
 
San Salvo   Cronaca 20/02

Fermato in auto con 10 grammi di cocaina, fugge a piedi: inseguito e arrestato dai carabinieri

Controlli straordinari in collaborazione coi rinforzi provenienti da Napoli

Posto di controllo dei carabinieri (foto di repertorio)Quando lo hanno fermato ad un posto di blocco nella zona industriale di San Salvo, i carabinieri hanno notato i suoi strani movimenti e si sono insospettiti. Lo hanno perquisito, trovandogli addosso 10 grammi di cocaina. Lui ha provato a fuggire a piedi, ma è stato braccato.

Un albanese di 21 anni, di cui i militari hanno fornito sono le iniziali, B.G., residente a San Salvo, è stato arrestato durante i controlli straordinari del territorio eseguiti dalla Stazione di San Salvo insieme ai rinforzi della Cio, Compagnia di intervento operativo di Napoli.

È successo tra le 11 e mezzogiorno. "I militari - racconta il tenente Luca D'Ambrosio, comandante della Compagnia di Vasto - che avevano istituito un posto di controllo nella zona industriale di San Salvo, hanno fermato un'auto di grossa cilindrata con due persone a bordo, una delle quali ha compiuto dei movimenti che hanno attirato l'attenzione dei carabinieri. Questi ultimi hanno subito perquisito il giovane, scoprendo che portava addosso 10 grammi di stupefacente. Il ragazzo si è dato alla fuga. I militari lo hanno inseguito in una boscaglia che si trova nelle vicinanze, raggiunto e arrestato. Domani, in Tribunale, la convalida e il processo per direttissima. Sono evidenti - sottolinea l'ufficiale - i risultati dei controlli eseguiti in collaborazione con le pattuglie della Cio del reggimento di Napoli, che rimarranno a Vasto fino al termine del mese di febbraio". 

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Commenti




 

 
 

Necrologi


    Chiudi
    Chiudi