Bacigalupo Vasto Marina: "Soddisfatti del cammino di tutte le formazioni" - Momento positivo sia per la prima squadra che per le giovanili
 
Vasto   Sport 15/02

Bacigalupo Vasto Marina: "Soddisfatti del cammino di tutte le formazioni"

Momento positivo sia per la prima squadra che per le giovanili

I giovanissimi regionali

Continua il percorso di crescita della Bacigalupo Vasto Marina che ha vissuto un fine settimana da incorniciare: infatti, tutte le formazioni impegnate nei vari campionati agonistici hanno raccolto risultati importanti che testimoniano la qualità del lavoro svolto dalla società e dallo staff tecnico.

La prima squadra, guidata da mister Roberto Cesario, ha ottenuto un gran colpo esterno (1-0 a Casalbordino) e ha consolidato la seconda posizione in classifica, salendo a 10 punti di vantaggio sul terzo posto: un margine che, se mantenuto fino a fine campionato, permetterebbe alla Bacigalupo Vasto Marina di "saltare" gli spareggi play-off del girone B e di qualificarsi direttamente alla finalissima per l'accesso in Eccellenza (contro la vincente dei play-off del girone A). Tra l'altro, questa finalissima potrebbe anche non disputarsi (con entrambe le vincenti dei play-off promosse in Eccellenza) nel caso in cui non dovesse retrocedere nessuna squadra abruzzese dalla serie D. Era difficile immaginare questo strepitoso cammino a inizio stagione, ma il gruppo di mister Roberto Cesario sta sorprendendo tutti: ora la testa è già rivolta all'impegno di domenica 17 febbraio alle ore 15.00, quando è in programma la sfida tra le mura amiche contro il Passo Cordone.

Bene anche la juniores che, dopo una buona prima parte di campionato sotto la guida di mister Antonio Maccione, è stata affidata ai mister Andrea Gizzarelli e Roberto Cesario: nello scorso weekend è arrivato un importante successo (3-1 sul campo della Virtus Castelfrentano) grazie al quale la Bacigalupo Vasto Marina è rimasta al secondo posto, a un solo punto di ritardo dalla capolista Athletic Lanciano. E lunedì 18 febbraio alle ore 15.30 ci sarà proprio lo scontro diretto, che si giocherà al campo Ezio Pepe di Vasto: sarà sicuramente una gara interessante ed equilibrata, considerando che entrambe le formazioni (insieme al Lanciano 1920) sono tra le più accreditate al "salto" nella juniores d'élite.

Passando agli allievi regionali, la Bacigalupo Vasto Marina nelle ultime tre giornate ha raccolto due fondamentali successi che l'hanno trascinata in acque un po' più tranquille: sabato scorso, a Cupello, la squadra di mister Maurizio Baiocco si è resa protagonista di una prova positiva vincendo con il punteggio di 2-1. L'obiettivo, quando mancano nove giornate alla fine, è cercare di migliorare ancora e terminare nel migliore dei modi il campionato.

I giovanissimi sperimentaliPer quanto riguarda i giovanissimi regionali, è splendido il momento di forma attraversato dalla Bacigalupo Vasto Marina che ha collezionato quattro affermazioni consecutive: l'ultima è arrivata con l'1-0 sul Cupello, una vittoria preziosa che è venuta dopo quelle contro Virtus Vasto, Acqua e Sapone e Val di Sangro. Il gruppo di mister Michele Antonino, che staziona nella metà superiore della graduatoria e domenica 17 febbraio sarà impegnato a Pescara contro la D'Annunzio, proverà a continuare la propria serie positiva, pur essendo consapevole delle difficoltà del campionato.

Da applausi anche i giovanissimi sperimentali della Bacigalupo Vasto Marina che, dopo il successo per 8-0 sull'Atessa Mario Tano, hanno chiuso la prima fase del campionato: la squadra di mister Michele Antonino si è qualificata con alcuni turni di anticipo tra le migliori otto formazioni d'Abruzzo e sarà l'unica rappresentante del territorio vastese nel prestigioso girone che nella seconda fase assegnerà il titolo regionale. 

C'è dunque grande soddisfazione in casa Bacigalupo Vasto Marina per l'ottimo lavoro svolto finora: al di là risultati, è da sottolineare che parecchi ragazzi provenienti dal settore giovanile sono stati inseriti e hanno già esordito in prima squadra, aspetto che è stato reso possibile grazie alla fusione effettuata in estate. La società, lo staff tecnico e tutta la dirigenza sperano di proseguire su questa strada, con l'obiettivo di seguire i nostri ragazzi con la solita instancabile passione.

Loris Napoletano

Commenti




 

 
 

Chiudi
Chiudi