Tennistavolo, il Norbello di Gaia Smargiassi si qualifica per i playoff di serie A1 - La vastese in campo anche con un problema al ginocchio
 
Vasto   Sport 13/02

Tennistavolo, il Norbello di Gaia Smargiassi si qualifica per i playoff di serie A1

La vastese in campo anche con un problema al ginocchio

Ancora un traguardo importante raggiunto da Gaia Smargiassi che, con la sua squadra, il Norbello Tennistavolo Comuni del Guilcer, ha conquistato l'accesso ai playoff di serie A1. Lo scorso fine settimana, le otto formazioni che militano nella massima serie di tennistavolo, si sono ritrovate per il settimo concentramento stagionale al palazzetto di via Regina Elena ad Angolo Terme (Brescia) dove sono state disputate le ultime due giornate della fase regolare di campionato.

La formazione sarda si è imposta per 4-1 con il Tennistavolo Torino, fanalino di coda del campionato e retrocesso in serie A2. Poi il pareggio per 3-3 contro il Vallecamonica che ha permesso al Norbello di salire al 4° posto in classifica, a quota 14 punti. Gaia Smargiassi, 35ª nel ranking nazionale, è scesa in campo per due incontri, in cui è stata sconfitta, nonostante un problema al ginocchio che ne ha condizionato pesantemente allenamenti e prestazioni in gara.

"Il ginocchio mi sta bloccando dalla scorsa settimana – racconta Gaia Smargiassi sul portale del Norbello – e ad un certo punto, nella sfida con la Daniele non riuscivo più a muoverlo, mi sentivo incapace di tirar su nemmeno una pallina e mi sono limitata a palleggiare. Devo ritrovare assolutamente la forma migliore, mi sto sottoponendo continuamente a sedute di fisioterapia che per ora non stanno facendo effetto, zoppico vistosamente ma non demordo”.

Il Norbello Tennistavolo ora dovrà affrontare la fase dei quarti di finale playoff, a cui si sono qualificate Bagnolese, Athletic Club ed Eppan. Le due vincenti passeranno in semifinale dove incontreranno Castel Goffredo e Cortemaggiore, prime classificate della regular season.

Guarda le foto

di Giuseppe Ritucci (g.ritucci@zonalocale.it)

Commenti




 

 
 
 
 
 
 

Chiudi
Chiudi