In serie C silver dominio biancorosso: per la Vasto Basket 16ª vittoria consecutiva - Ierbs e compagni battono anche Torre Spes 94-53
 
Vasto   Sport 03/02

In serie C silver dominio biancorosso: per la Vasto Basket 16ª vittoria consecutiva

Ierbs e compagni battono anche Torre Spes 94-53

Sedicesima vittoria consecutiva e certezza di chiudere la fase regolare di campionato al primo posto. È un'altra domenica da incorniciare quella della Ge.Vi. Vasto Basket che sta continuando nel suo dominio in serie C silver. Contro Torre Spes la squadra di coach Gesmundo ha conquistato un successo per 94-53 dopo una partita giocata in totale tranquillità. Un bel regalo di compleanno per il presidente onorario Remo Salvatorelli che oggi ha spento 86 candeline e nell'intervallo ha ricevuto l'applauso del PalaBCC.

Partenza con i giri del motore al minimo per i biancorossi che, dopo una prima fase in equlibrio, piazzano il primo mini-allungo con Ciampaglia e Nicola Di Rosso (25-16) ma chiudono il primo quarto avanti di soli sei punti. Le cose partono bene nel secondo parziale, con il vantaggio che arriva subito in doppia cifra e poi prende consistenza con la tripla di Di Tizio (36-24), poi i canestri in serie di Oluic (40-28). A chiudere il parziale è Fontaine (anche oggi top scorer con 22 punti) per il 44-31 con cui si va negli spogliatoi. 

Al rientro in campo la Vasto Basket è un rullo compressore. Mentre gli ospiti restano fermi al palo, i biancorossi vanno a segno tre volte con Ucci e Fontaine (52-31). C'è spazio anche per lo spettacolo, con le schiacciate di Fontaine e Di Tizio che scatenano l'entusiasmo del pubblico. I padroni di casa giocano in scioltezza e coach Gesmundo fa girare tutti i suoi uomini trovando buone rispoete (e una sostanziosa dose di punti) dai suoi elementi più giovani. Il canestro e tiro libero aggiuntivo segnati da Di Tizio valgono il +30 (65-35). Poi ciu sono le triple di Cicchini e Peluso presto imitati da D'Annunzio che, dalla lunghissima distanza, chiude il terzo quarto.

Nell'ultimo parziale uno scatenato D'Annunzio acciuffa il +40 (79-39), poi arrivano gli altri canestri di Di Rosso, Cicchini e Peluso. Finisce 94-53 tra gli applausi del pubblico vastese. Alla Vasto Basket restano da affrontare la trasferta di Termoli e la sfida casalinga con Teramo a Spicchi per chiudere a stagione regolare. L'obiettivo, e non potrebbe essere altrimenti, è continuare a portare a casa solo successi.

Vasto Basket  - Torre Spes 94-53 (25-19/44-31/77-39/94-53)
Vasto Basket: Fontaine 22, Flocco 0, D’Annunzio 8, Di Tizio 10, Di Rosso N. 10, Ierbs 0, Ucci 6, Oluic 12, Ciampaglia 10, Di Rosso L. 0, Peluso 11, Cicchini 5. Coach: Gesmundo
Torre Spes: Di Giorgio L. 0, Febo 2, Piscione 16, Di Rocco 3, Di Giorgio D. 9, Di Girolamo 0, Pagliaroli 0, Comignani 9, Di Flavio 3, Carlucci 5, Ragonese 0, Stjepanovic 6. Coach: Patricelli

Guarda le foto

di Giuseppe Ritucci (g.ritucci@zonalocale.it)

Commenti




 

 
 
 
 
 
 

Chiudi
Chiudi