"Nazionalizzare A24 e A25, più sicurezza, contributi alle giovani coppie per casa e figli" - Elezioni regionali 2019 - CasaPound presenta il programma
CHIUDI [X]
 
Vasto   Politica 01/02

"Nazionalizzare A24 e A25, più sicurezza, contributi alle giovani coppie per casa e figli"

Elezioni regionali 2019 - CasaPound presenta il programma

San Salvo: Stefano Flajani alla presentazione dei candidatiNazionalizzare le autostrade A24 e A25, fare della polizia locale la prima forza di sicurezza del territorio, erogare contributi alle giovani coppie per comprare e incentivare la natalità. Sono i punti principali del programma di CasaPoud per le elezioni regionali del 10 febbraio.

Il leader nazionale del partito di destra, Simone Di Stefano, e il candidato alla presidenza della Regione Abruzzo, Stefano Flajani, hanno presentato a San Salvo, nella sala conferenze della Porta della Terra, la lista dei candidati della provincia di Chieti al Consiglio regionale. 

"Dopo la presentazione di Evanio Di Vaira, Giovanni Di Leo e Elena De Candia che hanno presentato le linee generali di CasaPound - si legge in una nota del partito - il candidato alla presidenza, avvocato Stefano Flajani, ha ribadito i punti principali del programma ovvero il mutuo sociale regionale ( così da poter permettere l'acquisto della prima casa alle giovani coppie), il reddito regionale di natalità (così da aiutare le giovani coppie e la natalità regionale), una seria regolamentazione dellalegge per la polizia locale quale prima forza di sicurezza sul territorio, oltre ad un serio impegno per la nazionalizzazione in particolare delle A24 e A25 riconosciute da legge nazionale come infrastrutture strategiche. Nel suo intervento, il segretario nazionale ha sottolineato la necessitá del recupero da parte dell'Italia della sovranità monetaria, come prerequisito indispensabile per l'attuazione di politiche economiche e sociali realmente efficaci, sottolineando come finita la campagna elettorale per le elezioni politiche questo tema sia scomparso dall'agenda di quei partiti che pure sono andati al potere cavalcandolo, e che ora al contrario si mostrano ossequiosi nei confronti degli eurocrati di Bruxelles e dei loro diktat".

Guarda le foto

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Commenti




 

Spazio autogestito a pagamento
Spazio autogestito a pagamento
 
 
 
 
 

Chiudi
Chiudi