Tribunale di Vasto, al via i lavori di ristrutturazione per 683mila euro - Facciate e terrazzo da riqualificare
 
Vasto   Attualità 25/01

Tribunale di Vasto, al via i lavori di ristrutturazione per 683mila euro

Facciate e terrazzo da riqualificare

Dopo la proroga sulla chiusura al 2021 e l'attesa per conoscere quale sarà realmente il suo futuro, al tribunale di Vasto iniziano i lavori di ristrutturazione. La struttura di via Bachelet ormai da tempo presenta gli inevitabili segni del tempo ed era quindi necessario intervenire. Ieri mattina c'è stata la firma dell’impresa per l’inizio degli interventi, che saranno realizzati sulle quattro facciate dell’edificio e sul terrazzo di copertura consentendo anche il miglioramento termico. L’impresa, che inizierà i lavori la prossima settimana, ha 280 giorni per riqualificare il palazzo di giustizia, secondo la tabella di marcia imposta dal capitolato d’appalto del Provveditorato alle opere pubbliche dell’Aquila.

“Per ristrutturare l’immobile di proprietà del Comune - ha detto il sindaco di Vasto, Francesco Menna - sarà spesa una somma ingente, circa 683mila euro, importo che garantirà la sicurezza di uno stabile che, non solo per i prossimi mesi, ma mi auguro per sempre, sarà a servizio dell’utenza cittadina, della Magistratura, degli avvocati e del personale. Facendomi interprete delle preoccupazioni della città - ha concluso Menna - continuo la nostra battaglia per evitare la chiusura del Tribunale e della Procura presidio essenziale di legalità ed un punto di riferimento concreto". 

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Commenti




 

 
 
 
 
 

Chiudi
Chiudi