Trovata senza vita la 42enne scomparsa da Montenero di Bisaccia - Corpo rinvenuto in un dirupo
 

Trovata senza vita la 42enne scomparsa da Montenero di Bisaccia

Corpo rinvenuto in un dirupo

È stata ritrovata senza vita in un dirupo, a circa un chilometro dal cimitero di Montenero di Bisaccia, Donatella Di Stefano, la donna di 42 anni originaria di San Giuliano di Puglia (Campobasso) e residente a Montenero, allontanatasi da casa domenica scorsa.

Due giorni prima, l'11 gennaio, era morto, per infarto, il suo compagno. Lunedì sera erano iniziate le ricerche della donna, anche con l'impiego di elicotteri, partiti da Pescara, e di unità cinofile; mobilitati Soccorso Alpino, Polizia, Carabinieri, Polizia municipale locale e Vigili del Fuoco. Oggi pomeriggio il corpo della 42enne è stato avvistato in una scarpata non lontano dal cimitero nelle vicinanze del quale era stata vista l'ultima volta. Sul posto il tenente dei Carabinieri di Termoli Edgard Pica e il medico legale. Personale del Soccorso Alpino si è occupato del recupero della salma.

Del caso si stava occupando anche il noto programma tv Chi l'ha visto. Nei giorni scorsi si erano diffuse voci su presunti avvistamenti a Vasto non confermati.

Guarda le foto

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Commenti




 

 
 

Chiudi
Chiudi