Nella sede Cai di Vasto l’incontro con l’alpinista Cristiano Iurisci - Sarà presentato il suo libro "Passi di V°"
 
Vasto   Eventi 15/01

Nella sede Cai di Vasto l’incontro con l’alpinista Cristiano Iurisci

Sarà presentato il suo libro "Passi di V°"

Sabato 19 gennaio 2018, alle ore 18.00, presso la sede del CAI di Vasto in via delle Cisterne 4, l'alpinista Cristiano Iurisci presenta il suo libro Passi di V° - 143 itinerari di alpinismo dal III° al V°.  Cristiano Iurisci è l’alpinista dell’Appennino. È soprattutto un esploratore che con occhi del pioniere desidera “conoscere ciò che non si conosce, ciò che è incognito o ciò che è una incognita”. Esplorare per lui “non necessariamente coincide con ciò che è realmente inesplorato ma è anche trovare gli stazzi che usavano gli antichi pastori, o magari ripercorrere antichi sentieri, cercare una pianta rara, una grotta, una cascata, un ghiacciaio remoto”.

Con gli occhi di un sognatore ha esplorato i luoghi più misteriosi e sconosciuti dell’Appennino sfatando l’idea che le montagne dell’Appennino siano “collinette” e le Alpi siano vera montagna perché, come lui stesso asserisce “ fare alpinismo in Himalaya è oggettivamente diverso che farlo sulle Alpi, così come fare alpinismo in Appennino è diverso dal farlo sulle Alpi, ma pur sempre di alpinismo si tratta. Quando la fantasia corre, si possono trovare condizioni di ghiaccio e misto assolutamente paragonabili alle più blasonate pareti alpine". 

È infatti sull’Appennino che Cristiano Iurisci ha aperto tantissime vie “alpine” o, comunque, vie non meno importanti sotto il profilo del grado di difficoltà e dell’imponenza del paesaggio rispetto a quelle certamente più conosciute e frequentate della Alpi o di altri massicci montuosi!

A Iurisci non interessa fregiarsi di cime blasonate, i suoi occhi vogliono conoscere e meravigliarsi davanti a ciò che ancora di misterioso e sconosciuto esiste nelle montagne appenniniche: “cime, pareti strapiombanti, valli ricche di foreste  tra cui si nascondono storie mai svelate completamente”. È con gli occhi e con il cuore del sognatore che egli guarda e percorre questi luoghi. Le immagini presentate e le storie avvincenti ad esse legate cattureranno l’attenzione dell’ascoltatore facendo vibrare le corde più profonde della propria sensibilità!

L’appuntamento è per sabato 19 alle ore 18.00 presso la sede del CAI di Vasto in via delle Cisterne 4.

La cittadinanza tutta è invitata ad intervenire!

Gianni Colonna
addetto stampa CAI Vasto

Commenti




 

 
 

Chiudi
Chiudi