Il saluto del Circolo Tennis Vasto a Gino Naglieri: "Abbiamo perso una persona speciale" - Lo storico custode ha concluso la vita terrena lo scorso 11 gennaio
 
Vasto   Personaggi 14/01

Il saluto del Circolo Tennis Vasto a Gino Naglieri: "Abbiamo perso una persona speciale"

Lo storico custode ha concluso la vita terrena lo scorso 11 gennaio

Lo scorso 11 gennaio ha concluso la sua vita terrena Luigi Naglieri, per tutti Gino, storico custode del Circolo Tennis Vasto. Sempre disponibile e con la battuta pronta è stato una figura preziosa per gli sportivi vastesi, non solo per i tennisti ma per i tanti podisti che frequentano il parco Muro delle Lame e che hanno avuto modo di incontrarlo.

Il presidente del CT Vasto "Antonio Boselli", Eugenio Spadano, il direttivo e i soci, hanno voluto dedicare a Gino un ultimo pensiero di saluto a Gino, "una persona speciale che per più di 30 anni è stato custode del Circolo".

Gino era in pensione da alcuni anni ma la sua presenza nel Circolo c’era, sia per dare consigli tu­tte le volte che gli­eli si chiedeva, sia per passare del tem­po con gli amici di una vita, ossia tutti i soci. È stato un ese­mpio di disponibilit­à, impegno, um­iltà e generosità. Gino era amato dai soci del Circolo, dai maestri e dai bamb­ini della scuola ten­nis e da tutte le pe­rsone che venivano a contatto con lui.

In lui il Circolo Tennis si riconosceva e lui era l’immagine del Circolo. Gino mancherà a tut­ti, ma ciò che lui ha lasciato non verrà mai dimenticato e servirà da esempio a quanti amano il tenn­is e anche a quanti amano il gusto della vita. A lui e alla sua fa­miglia un grazie per averlo avuto con noi e per avere interp­retato fino in fondo il ruolo di persona sensibile e altruis­ta, permettendo ad altre persone di vive­re con ciò che lui ha donato".

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Commenti




 

 
 

Chiudi
Chiudi