Olivieri e l’esclusione: "Se non mi vogliono, me ne vado. Deluso da Marsilio" - Elezioni regionali 2019 - Il colpo di scena
CHIUDI [X]
 
Vasto   Politica 12/01

Olivieri e l’esclusione: "Se non mi vogliono, me ne vado. Deluso da Marsilio"

Elezioni regionali 2019 - Il colpo di scena

Mario Olivieri"Se non mi vogliono, il problema non esiste. Me ne vado". Quando gli arriva la telefonata di Zonalocale, Mario Olivieri non ha ancora letto le dichiarazioni di Marco Marsilio: il candidato del centrodestra alla presidenza della Regione Abruzzo ha escluso l'Udc dalla coalizione. Motivo: il "veto politico" posto dai "partiti della coalizione di centrodestra alle candidature di "Scoccia e Olivieri". [LEGGI LA NOTIZIA]

"Se l'ha detto il presidente - sono le prime parole di Olivieri - è grave. Ora fatemi riflettere. Se questo sarà confermato, vuol dire che me ne starò a casa, perché io col centrosinistra non vado. Se non mi vogliono, il problema non esiste. Me ne vado. Se sono deluso? Voi che dite? Certo".

di Michele D’Annunzio (m.dannunzio@zonalocale.it)

Commenti




 

Spazio autogestito a pagamento
Spazio autogestito a pagamento
 
 
 
 
 

Chiudi
Chiudi