San Salvo, gli auguri per il nuovo anno dell’Azione cattolica della parrocchia "San Nicola" - Un messaggio di pace dal presidente Mario Tilli
CHIUDI [X]
 
San Salvo   Attualità 31/12/2018

San Salvo, gli auguri per il nuovo anno dell’Azione cattolica della parrocchia "San Nicola"

Un messaggio di pace dal presidente Mario Tilli

Primo gennaio, giornata tipicamente conosciuta come Capodanno: è la data che la Chiesa cattolica, per volontà di Papa Paolo VI, nel 1967, ha scelto per celebrare la Giornata Mondiale della Pace.

Come Azione Cattolica vogliamo contribuire a dare il giusto risalto a questa giornata: per questo, all'uscita delle messe del 1° gennaio, distribuiremo una brochure contenente il messaggio del Santo Padre: La buona politica è al servizio della pace.

La pace, infatti, è una sfida per la buona politica.

Citando le parole di Papa Francesco: "La politica è un veicolo fondamentale per costruire la cittadinanza e le opere dell'uomo… al servizio dei diritti umani e della pace". La più autentica passione politica è chiamata ad elevarsi sempre più, scevra da qualsiasi interesse egoistico che rischia di mettere in serio pericolo la pace sociale.

La pace è anche un grande progetto personale.

Ogni giorno possiamo essere costruttori di pace: "con sè stessi, rifiutando l'intransigenza, la collera e l'impazienza; con l'altro, osando l'incontro con il familiare, l'amico, lo straniero, il povero, il sofferente; con il creato, riscoprendo la bellezza del dono di Dio e la parte di responsabilità che spetta a ciascuno di noi". La vera pace si costruisce impegnandosi in prima persona, non aspettando che siano altri a farlo.

La pace può sembrare qualcosa di impossibile, di inarrivabile e quindi mai viene presa sul serio o spesso viene improvvisata; ma se ognuno nel proprio piccolo si sforzasse di vedere la realtà che lo circonda si accorgerebbe che ci sono tante occasioni per essere operatori di pace; se tutti si impegnassero in questa direzione la pace vera sarebbe davvero realtà. Citando ancora le parole del Papa, "la pace è simile alla speranza di cui parla il poeta Chrles Péguy: è come un fiore fragile che cerca di sbocciare in mezzo alle pietre della violenza".

Accogliamo il nuovo anno pregando per la pace, staccandoci dal resto del mondo impegnato a festeggiare con canzoni, balli e fuochi d'artificio. Ci uniamo idealmente alla marcia della pace organizzata dall'Ufficio nazionale dei problemi sociali e del lavoro della Conferenza episcopale italiana, da Caritas italiana, da Pax Christi, dall'Azione Cattolica italiana e in collaborazione, quest'anno, con l'Arcidiocesi di Matera-Irsina. A Matera, capitale europea della cultura 2019 e patrimonio culturale Unesco, si terrà una grande fiaccolata attraverso il rione Sassi.

E allora, auguro a tutti un buon anno! Che sia un 2019 di riscoperta e ricerca della pace vera, nelle nostre famiglie, nei luoghi che abitualmente frequentiamo, nelle nostre parrocchie, nella nostra città.

Mario Tilli
Presidente Azione Cattolica della parrocchia di San Nicola Vescovo

Commenti




 

Spazio autogestito a pagamento
 
  • Spazio autogestito a pagamento
 
 
  • Spazio autogestito a pagamento
 
  • Spazio autogestito a pagamento

Necrologi


    Chiudi
    Chiudi