Due mesi caldi: rapine e furto tra il 24 ottobre e Natale, sei casi da risolvere - Raid in centro e a Vasto Marina
 
Vasto   Cronaca 29/12/2018

Due mesi caldi: rapine e furto tra il 24 ottobre e Natale, sei casi da risolvere

Raid in centro e a Vasto Marina

Quattro rapine a mano armata, un furto in pieno centro e un'aggressione. Sei casi da risolvere per gli investigatori. Dal 24 ottobre fino al 25 dicembre una serie di episodi inquietanti. Quasi tutti i responsabili sono ancora ricercati.

24 OTTOBRE: Due uomini, con i taglierini in pugno, entrano nella Bper banca di via Tobruk, nel centro di Vasto, alle 11.30 del mattino. Clienti impietriti. I malviventi intimano ai cassieri di consegnare i soldi. Alla fine, riusciranno a rubare 500 euro. L'auto usata per raggiungere l'istituto di credito viene abbandonata nella parte pccidentale del territorio comunale. E' la seconda rapina in pochi mesi nella stessa filiale.

14 NOVEMBRE: Un infermiere di 46 anni, Pierpaolo Giaccio, viene brutalmente aggredito alle spalle in via Santa Lucia, a poche decine di metri dall'ospedale San Pio da Pietrelcina. Poco dopo, una tirocinante del corso per infermieri viene derubata della borsa. Nei giorni successivi, i carabinieri arrestano un minorenne che confessa di aver aggredito l'infermiere. Ma aveva almeno un complice. Secondo la vittima, c'era anche un terzo uomo a fare da palo.

23 NOVEMBRE: Tre uomini entrano nel Bar Ferrari di Vasto Marina, dove narcotizzano il titolare, Nicolino Di Paolo, con uno straccio imbevuto di etere e arraffano Gratta & Vinci, pacchetti di sigarette, i soldi della cassa e le monete contenute in due cassette. Il bottino si aggira attorno ai 10mila euro. Si dileguano nel buio della ex stazione ferroviaria, dove probabilmente li aspetta un complice con l'auto.

16 DICEMBRE: Mentre alcuni clienti sono ancora a cena, due uomini col volto coperto entrano, pistola in pugno, nel ristorante Sushi Ciao, lungo la statale 16 e arraffano l'incasso.

20 DICEMBRE: Approfittando della pausa pranzo delle libraie, ignoti si introducono nella Nuova Libreria di piazza Barbacani, davanti al municipio, aprendo la porta senza lasciare segni di effrazione, e prelevano 220 euro dal registratore di cassa.

25 DICEMBRE: Rapina a Natale nel bar dell'area di servizio Total Erg di via del Porto. Sparano anche un colpo di pistola contro il soffitto. Dentro ci sono tre persone. Fuggono a piedi per qualche decina di metri, poi salgono sull'auto guidata da un complice.

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Commenti




 

 
 

Chiudi
Chiudi