"Oggi ci sono tante povertà. L’impegno verso chi soffre sia il segno di un Natale nuovo" - Il messaggio di Don Massimiliano Civinini, parroco di S.G.Bosco
 
Vasto   Attualità 25/12/2018

"Oggi ci sono tante povertà. L’impegno verso chi soffre sia il segno di un Natale nuovo"

Il messaggio di Don Massimiliano Civinini, parroco di S.G.Bosco

Nel giorno di Natale abbiamo chiesto a Don Massimiliano Civinini, parroco di San Giovanni Bosco, al suo secondo anno alla guida della comunità salesiana vastese, di parlare del vero senso di questo giorno.

Nelle parole del sacerdote salesiano il pensiero alle persone che oggi si trovano ad affrontare vari tipi di povertà, non solo quella economica, e un invito a tutti affinchè si impegnino per chi è nel bisogno. "Oggi ricordiamo non solo la venuta di Gesù sulla terra ma ricordiamo che viene un figlio per la terra, che ci ricorda che siamo tutti figli e abbiamo un padre buono che ci ama". E aggiunge: "Il senso del Natale è un senso di condivisione piena con i fratelli".

Tutti sono chiamati a "impegnarsi nei luoghi in cui c'è più bisogno", perchè "sono tante le povertà". Ed ecco che "l'impegno di tutta la città verso queste situazioni potrebbe essere il segno di un Natale diverso, di un Natale nuovo".

Guarda il video

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Commenti


Video - 'Il Natale sia impegno verso le povertà'

Il messaggio di Don Massimiliano Civinini, parroco di San Giovanni Bosco a Vasto - Servizio di Giuseppe Ritucci



 

 
 
 
 

Chiudi
Chiudi