I Boomdabash del vastese Ketra saranno al Festival di Sanremo 2019 - Clemente & co. scelti da Baglioni tra i 24 Campioni
 
Vasto   Musica 22/12/2018

I Boomdabash del vastese Ketra saranno al Festival di Sanremo 2019

Clemente & co. scelti da Baglioni tra i 24 Campioni

I Boomdabash saranno al Festival di Sanremo 2019 tra i 24 campioni scelti dal direttore artistico Claudio Baglioni per l'edizione numero 69 della kermesse canora. Ieri sera, nel corso di Sanremo Giovani, condotto da Pippo Baudo e Fabio Rovazzi, c'è stato l'annuncio della seconda parte dei campioni - la prima era stata annunciata nella prima serata - che saliranno a febbraio sul palco dell'Ariston.

Baglioni, al suo secondo anno come direttore artistico, ha composto una rosa di nomi variegata e interessante, riuscendo a interpretare le attuali tendenze della musica italiana lasciando sempre un occhio attento a storia e tradizione. Per i Boomdabash è senz'altro il riconoscimento di un'annata straordinaria che arriva dopo tanti anni di musica in giro per l'Italia e l'Europa.

Fabio Clemente, in arte Ketra, sarà sul palco dell'Ariston da protagonista dopo aver firmato brani che, negli ultimi anni, hanno ottenuto tanto successo sulla riviera ligure, come "Nu juorno buono" che ha lanciato la carriera di Rocco Hunt dopo la vittoria tra i giovani. E, per la terza volta, ci sarà una presenza vastese sul palco dell'Ariston. Dopo La Differenza, seconda tra i giovani nel 2005, e Luca Di Risio, in gara nel 2006 dopo essere stato ospite di Meneguzzi l'anno precedente nella serata dei duetti, sarà Ketra e tenere alta la bandiera del talento musicale di questa terra.

Appuntamento a Febbraio con il Festival di Sanremo in cui i Boomdabash, c'è da starne certi, con la loro canzone "Per un milione" e la loro energia saranno protagonisti.

Il cast di Sanremo 2019: Paola Turci, Patty Pravo e Briga, Simone Cristicchi, Negrita, Zen Circus, Daniele Silvestri, Anna Tatangelo, Ex-Otago, Loredana Bertè, Achille Lauro, Irama, Arisa, Ultimo, Francesco Renga, Nek, Boomdabash, Motta, Enrico Nigiotti, Il Volo, Nino D'Angelo e Livio Cori, Ghemon, Einar, Federica Carta e Shade, Mahmood.

di Giuseppe Ritucci (g.ritucci@zonalocale.it)

Commenti




 

 
 
 
 
 
 

Chiudi
Chiudi