Rubano profumi ad "Acqua & Sapone", denunciate madre e figlia - Furto dagli scaffali scoperto dai dipendenti, che hanno chiamato il 112
 
Vasto   Cronaca 04/12

Rubano profumi ad "Acqua & Sapone", denunciate madre e figlia

Furto dagli scaffali scoperto dai dipendenti, che hanno chiamato il 112

Rubano profumi dagli scaffali di un negozio di Vasto, ma i dipendenti li scoprono e chiamano i carabinieri. Due donne, madre e figlia, sono state denunciate dai militari della caserma di piazza Dalla Chiesa per il furto messo a segno nel punto vendita Acqua & Sapone, lungo la circonvallazione Istoniense. 

"Il giorno 1 dicembre 2018, alle ore 19.30 circa - si legge in una nota dei carabinieri - personale dell’esercizio commerciale Acqua e Sapone sito sulla Circonvallazione Istoniense, allertava la Centrale Operativa del Nucleo Operativo e Radiomobile di Vasto, della presenza di alcuni soggetti dediti al furto di articoli di vario genere all’interno del loro negozio. I carabinieri della Stazione di Vasto, impegnati in attività di controllo del territorio, accorsi sul posto, coglievano in flagranza e contestualmente denunciavano M.M. e D.S., rispettivamente madre e figlia, originarie di Casalbordino, per il furto perpetrato in quella circostanza nonché per un altro, identico furto, consumato dieci giorni prima presso il predetto negozio. I militari a seguito di identificazione e alla contestuale perquisizione delle donne, trovavano le stesse in possesso di svariati profumi e costosi prodotti di bellezza, per un valore di alcune centinaia d’euro. La merce sottratta veniva immediatamente restituita al titolare. Per le donne, incensurate, è stato disposto il deferimento a piede libero".

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Commenti




 

 
 

Chiudi
Chiudi