Alla Vastese manca il gol, all’Aragona passa il Giulianova - Il gol di Mangiacasale regala la vittoria ai giallorossi
 
Vasto   Sport 02/12

Alla Vastese manca il gol, all’Aragona passa il Giulianova

Il gol di Mangiacasale regala la vittoria ai giallorossi

E’ il Giulianova ad aggiudicarsi il derby abruzzese con la Vastese nella 15ma giornata del campionato di serie D. All’Aragona finisce 1-0, decide il gol di Mangiacasale sul finire del primo tempo, la Vastese esce dal campo dopo aver disputato una buona partita i cui è mancato solo il gol.

La partita. Parte bene la Vastese che mette in campo voglia e buone trame offensive. La prima conclusione a rete porta la firma di Leonetti, al 5’, con la retroguardia ospite che riesce a deviare in corner. Dopo una buona incursione di Fiore, al 10’, che però viene disturbato al momento del tiro, al 12’ il Giulianova prova a sfruttare uno schema su calcio di punizione ma la retroguardia biancorossa non si fa ingannare. SI torna dall’altra parte e, dopo un buono scambio sulla tre quarti, la palla è per Leonetti che non riesce a trovare il giusto impatto con il pallone. Al 19’ si fa vedere il Giulianova con Tozzi Borsoi che scaglia da fuori area un velenoso tiro verso la porta biancorossa ma Selva si fa trovare pronto e alza in corner.

La Vastese torna pericolosa alla mezz’ora con la palla di Fiore per Leonetti che serve Shiba ma, anche in questa circostanza, la difesa giallorossa riesce a deviare in angolo. La partita si ferma per qualche minuto per permettere all’assistente Carmelina De Angelis di superare un problema fisico grazie alle cure dello staff sanitario biancorosso. Poi riprende il gioco con la Vastese che prova ad essere propositiva ancora in attacco senza però riuscire a far male. E, dopo tante occasioni sciupate dai padroni di casa, a passare in vantaggio è il Giulianova. L’ex biancorosso Mangiacasale, ben appostato in area, viene servito da un crossa dalla sinistra e calcia in porta senza lasciare scampo a Selva. La squadra di Montani non si perde d’animo e continua a cercare la via del gol. L’ultima possibilità è su calcio di punizione centrale ma Fiore colpisce la barriera. Si va negli spogliatoi con il Giulianova avanti 1-0.

Intervallo prolungato per l’infortunio di Carmelina De Angelis che non riesce a proseguire la partita. Provvidenziale è la presenza sugli spalti dell’assistente arbitrale Manuel Giorgetti, segretario della sezione AIA di Vasto, chiamato a scendere in campo per coaudiuvare Ilaria Bianchini e Giuseppe Maiorino. Si riparte con la Vastese subito avanti, al 2’ colpo di testa di Fiore defilato sulla destra e pronta respinta di Shiba. Ripartenza veloce della Vastese al 6’ e conclusione di Shiba che viene smorzata dal portiere ospite, poi la difesa  evita che Giampaolo possa deviare in rete. Ci prova anche Stivaletta, entrato al posto di Palestini, con un tiro da fuori area al 17’ ma calcia alto sulla traversa. Al 29’ il Giulianova resta in dieci perché Antonelli commette fallo da dietro su Fiore, poco dopo la linea di centrocampo. L’arbitro estrae il secondo cartellino giallo della partita per il numero 11 giallorosso che così va anzitempo sotto la doccia.

Al 31’ azione personale di Shiba che si accentra, partendo dalla destra, e calcia in porta ma centralmente. Un minuto dopo ancora palla per il numero 9 biancorosso che però trova di nuovo la parata. I biancorossi continuano a portare grande pressione nella metà campo giuliese ma continua a mancare il cinismo necessario per agguantare il pari. Miracolo di Shiba – portiere - al 38’ sul colpo di testa ravvicinato di Shiba – attaccante- sugli sviluppi di un corner. La squadra di casa ci prova ancora ma senza esito. All'Aragona vince il Giulianova 1-0.

Vastese  - Giulianova 0-1
(42’ Mangiacasale)

Vastese: Selva, De Meio, Di Giacomo (33’st Palumbo), D’Alessandro, Iarocci, Del Duca, Fiore, Palestini (15’st Stivaletta), Shiba, Giampaolo, Leonetti. Panchina: Di Rienzo, Ispas, Lombardo, Di Pietro, Scutti, Colitto, Ferrara. Allenatore: Montani
Giulianova: Shiba, Del Grosso, Ferrini, Fuschi (29’ Forò), Ferrante, Lenart, Di Paolo, Fazzini (38’st Balducci), Tozzi Borsoi (8’st Fabrizi), Mangiacasale (20’st Frulla), Antonelli. Panchina: Parente, D’Intino, Crisci, Monaco, Palladini. Allenatore. Stallone
Arbitro: Bianchini di Terni (De Angelis di Nocera Inferiore – dal 1’st Giorgetti di Vasto - e Maiorino di Nocera Inferiore).
Ammoniti: Tozzi Borsoi, Fabrizi, D’Alessandro
Espulso: Antonelli (29’st per somma di ammonizione)

Guarda le foto

di Giuseppe Ritucci (g.ritucci@zonalocale.it)

Commenti




 

 
 
 

Chiudi
Chiudi