Cupello, giocatore del Real trova l’auto svaligiata dopo l’allenamento - L’episodio ieri sera
 
Cupello   Cronaca 01/12

Cupello, giocatore del Real trova l’auto svaligiata dopo l’allenamento

L’episodio ieri sera

Foto di repertorioIl componente di un'altra squadra di Terza categoria del Vastese finisce nel mirino dei ladri. Domenica scorsa, era accaduto a Scerni all'allenatore del Furci [LEGGI], ieri è successo a un calciatore del Real Cupello durante l'allenamento.

"Ieri sera alle 18.30 – racconta il presidente dei cupellesi Antonio Scardigno – un mio giocatore di Casalbordino ha lasciato la propria Fiat Grande Punto al parcheggio antistante il campo sportivo. Alle 20.30, dopo la fine dell'allenamento, ha notato il cruscotto aperto e i vetri del finestrino rotto. Dall'interno dell'auto ignoti hanno rubato il suo cellulare e il portafoglio contenente documenti e pochi spiccioli. Ci dispiace dell'accaduto perché si fanno sacrifici per venire a giocare; è colpa della società in cui viviamo. Ci stringiamo intorno al nostro calciatore".

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Commenti




 

 
 

Necrologi


    Chiudi
    Chiudi