Al Polo Liceale Mattioli di Vasto arriva l’insegnamento del Diritto - Già da quest’anno approfondimenti su "Cittadinanza e Costituzione" ed Economia
CHIUDI [X]
 
Vasto   Attualità 01/12

Al Polo Liceale Mattioli di Vasto arriva l’insegnamento del Diritto

Già da quest’anno approfondimenti su "Cittadinanza e Costituzione" ed Economia

Tra innovazione e tradizione,  tra conoscenza ed educazione. Il Polo Liceale “R. Mattioli” di Vasto dall’ anno scolastico 2019-20 propone al territorio una nuova offerta formativa: una sperimentazione curriculare declinata sulle materie caratterizzanti il Diritto, una scelta questa che porta il Mattioli sempre più in linea con le competenze chiave proposte dalla Comunità europea. Sarà possibile infatti l’inserimento curriculare dell’ora di Diritto, nei vari aspetti giuridici ed economici, che dal prossimo anno scolastico 2019/20 sarà parte integrante del curricolo del Polo Liceale e andrà a regime nelle nuove classi prime. In questo modo il Mattioli fa proprio il doppio richiamo alle competenze europee di cittadinanza, che permettono ai giovani di poter maturare nella partecipazione costruttiva ed efficace alla vita sociale e lavorativa, e al recente cambiamento degli Esami di Stato che andrà in vigore nel prossimo 2019. Rispetto agli anni passati, si hanno infatti tre importanti elementi nuovi: la ridefinizione delle prove scritte,  la verifica  nell’ orale dei contenuti delle discipline che si arricchisce anche  delle esperienze svolte nell’alternanza scuola lavoro; ma la novità assoluta è nell’accertamento di conoscenze e competenze maturate dallo studente nell’ambito delle attività relative a “Cittadinanza e Costituzione”.

È proprio quest’ultima novità che può destabilizzare  gli oltre 500mila studenti prossimi alla Maturità. La Costituzione, infatti, non ha mai trovato un ruolo preciso all’interno del percorso scolastico e lo studio di tali materie di carattere civico ed economico è sempre stato, purtroppo, affidato alla volontà dei docenti. Il Polo Liceale Mattioli è pronto ad accogliere le nuove sfide formative, grazie anche a progettualità pregresse che hanno sempre messo al centro lo sviluppo del senso critico, autonomia di giudizio, conoscenza e rispetto delle regole. La Dirigente scolastica, prof.ssa Maria Grazia Angelini, verificata la disponibilità dell’Istituto e ottimizzando le risorse a disposizione, ha reso possibile per gli studenti del Mattioli l’approfondimento, già dal corrente anno scolastico, di temi in materia di “Cittadinanza e Costituzione” e di “Economia”, mediante un potenziamento delle lezioni senza spese aggiuntive per l’Istituto. Per quest’anno si prevedono per il triennio delle lezioni anche pluridisciplinari di approfondimento riguardo ai nuovi contenuti; per il biennio saranno invece previsti incontri e progettualità propedeutici all’approccio con i principi della Costituzione. La scuola si conferma come spazio non solo di cultura ma anche e soprattutto di educazione.

Lorenzo De Cinque

 

Commenti




 

 
 

Chiudi
Chiudi