Nella gara più dura spunta una stecca vastese: Salvatore si qualifica battendo il numero uno - Biliardo, Saint Vincent: superato il leader della classifica italiana Marcolin
CHIUDI [X]
 
Vasto   Sport 24/11

Nella gara più dura spunta una stecca vastese: Salvatore si qualifica battendo il numero uno

Biliardo, Saint Vincent: superato il leader della classifica italiana Marcolin

Paolo Salvatore a Saint VincentNella gara più lunga e difficile, emerge una stecca vastese. Qualificazione di lusso per Paolo Salvatore a Saint Vincent. Nel Gran Premio di goriziana, la specialità con nove birilli, il giocatore di Vasto conquista il biglietto per la fase finale battendo il numero uno della classifica italiana, Paolo Marcolin, detto il genio.

Il Gran Premio di Saint Vincent, che quest'anno ha fatto registrare la partecipazione record di 2008 giocatori, è la gara più lunga e complicata del biliardo coi birilli, unanimemente riconosciuta come più dura dei campionati mondiale ed europeo, tant'è che spesso, in passato, ha determinato eliminazioni eccellenti ed esaltato molti outsider.

Salvatore ha vinto il girone eliminatorio superando prima il vicentino Casarotto, poi il milanese Turatti e, nel match decisivo per la qualificazione, col risultato di 2-0 Paolo Marcolin, attuale leader della ranking nazionale dopo la vittoria conquistata a ottobre a Firenze nella prima prova del Campionato italiano dei professionisti. Una bella soddisfazione per Paolo, che torna a fare capolino nel biliardo che conta.

Continuano le eliminatorie per altri sei giorni. Domenica 1° dicembre, alle finali, ci sarà una stecca vastese.

di Michele D’Annunzio (m.dannunzio@zonalocale.it)

Commenti




 

 
 

Chiudi
Chiudi