Rapina al bar Ferrari: "Papà narcotizzato con uno straccio imbevuto di etere" - La testimonianza di Valerio Di Paolo, figlio del titolare
 
Vasto   Cronaca 23/11

Rapina al bar Ferrari: "Papà narcotizzato con uno straccio imbevuto di etere"

La testimonianza di Valerio Di Paolo, figlio del titolare

Vasto Marina, bar Ferrari: Valerio Di PaoloSta meglio Nicolino Di Paolo, il proprietario del bar Ferrari, rapinato stanotte da tre malviventi. Narcotizzato, il titolare della storica tabaccheria di Vasto Marina, ha riportato un'ustione al volto derivante dal contatto con lo straccio imbevuto di etere che uno dei tre malviventi gli ha premuto contro il volto per stordirlo.

"Mio fratello Tiziano - racconta Valerio Di Paolo, 33 anni, figlio di Nicolino - è stato il primo ad accorgersi della rapina. Ha sentito il colpo di pistola e si è affacciato alla finestra. Due rapinatori sono fuggiti per primi, uno di loro ha sparato in aria. Sono entrati nel parcheggio dell'ex stazione ferroviaria. Poi è uscito il terzo, che zoppicava". La donna che per prima ha lanciato l'allarme ha detto di aver visto il terzo, un uomo di bassa statura, che inciampava su uno scalino interno del locale mentre il titolare era a terra, svenuto.

"Papà - racconta Valerio - è in ospedale, oggi pomeriggio verrà dimesso. Sta meglio, ma ha il viso gonfio e un occhio che quasi non riesce ad aprire. Gli stanno facendo i controlli necessari. I rapinatori hanno preso sigarette, Gratta & Vinci, banconote e due cassette piene di monete da uno e due euro. Non abbiamo fatto il conto del valore compessivo, ma si aggira attorno ai 10mila euro".

I malviventi avevano studiato il colpo, perché hanno atteso che dal bar uscissero gli ultimi clienti, prima di entrare in azione. Stamani dietro al bancone c'erano Valerio e il fratello maggiore, Marino, ancora provati per quanto accaduto al loro papà.

Il bar Ferrari entrò nel mirino dei ladri già una ventina d'anni fa, quando il bottino fu molto più ingente.

di Michele D’Annunzio (m.dannunzio@zonalocale.it)

Commenti




 

 
 

Chiudi
Chiudi