Per la Vasto Basket è tempo di big match: domenica sera arriva l’Airino Termoli - I biancorossi in campo per confermare il primato
CHIUDI [X]
 
Vasto   Sport 23/11

Per la Vasto Basket è tempo di big match: domenica sera arriva l’Airino Termoli

I biancorossi in campo per confermare il primato

È tempo di big match per la Ge.Vi. Vasto Basket che domenica sera alle 18 ospiterà al palazzetto di via dei Conti Ricci l'Airino Termoli. Un derby dell'Adriatico nel campionato di serie C silver che metterà sul parquet tanti temi sportivi e non. I biancorossi di coach Gesmundo arrivano a questa sfida dopo sette vittorie consecutive e con un primato in classifica in solitaria che ha riacceso l'entusiasmo dell'ambiente cestistico pronto a vivere un'altra stagione da protagonista. L'Airino Termoli segue al secondo posto avendo perso un'unica partita, sul campo di quel Torre Spes che una settimana fa ha dato parecchio filo da torcere a Dipierro e compagni.

A guidare la squadra molisana ci sono coach Massimo Di Lembo in panchina e Silvio Marinaro in campo, due che da queste parti non hanno certo bisogno di presentazione. Ma la Vasto Basket non vuole fallire l'occasione di poter far salire a quattro le lunghezze di distanza da una diretta concorrente per la vittoria del campionato con un'occhio anche alla partita prevista dal calendario per il prossimo turno in casa del Teramo a Spicchi, appaiato in classifca ai termolesi.

Insomma, dopo un avvio di stagione ad alta intensità, la Vasto Basket in due giornate ha la possibilità di imprimere già il suo marchio sulla stagione. Sarà fuga o si continuerà a lottare con un gruppetto di squadre al vertice della classifica? Le risposte, come sempre, sarà il campo a darle. Ma è evidente che in casa biancorossa c'è tutta l'intenzione di arrivare al giro di boa del campionato mantenendo l'imbattibilità.

In settimana la squadra ha lavorato bene, con la massima concentrazione e permettendo a chi risente di qualche acciacco di recuperare al meglio. Domenica 25 alle 18 la palla a due per 40 minuti da vivere ad alta intensità, con il supporto del pubblico a cui la dirigenza guidata dal presidente Spadaccini ha lanciato un accorato appello affinchè sia da supporto per i giocatori in campo.

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Commenti




 

 
 

Chiudi
Chiudi