La Nsg compie 100 anni. Oggi cerimonia a San Salvo con la matricola n. 1 della Siv - La lettera ai lavoratori del presidente Marcovecchio
 

La Nsg compie 100 anni. Oggi cerimonia a San Salvo con la matricola n. 1 della Siv

La lettera ai lavoratori del presidente Marcovecchio

Graziano MarcovecchioOggi la Nippon Sheet Glass, gruppo giapponese al quale fa riferimento la Pilkington, festeggia i 100 anni dalla fondazione. In mattinata è prevista una breve cerimonia anche nello stabilimento sansalvese. Saranno piantati alcuni alberi insieme alla matricola n. 1 della Siv, Vincenzo Borgese.
Di seguito la lettera che il presidente Pilkington Italia Graziano Marcovecchio ha scritto ai dipendenti:

"Sono passati cento anni da quel 22 novembre 1918 allorquando Yosaburo Sugita, fondatore del nostro Gruppo NSG, portava per la prima volta in Giappone il processo Colburn, all’epoca la più avanzata tecnologia di produzione del vetro conosciuta al mondo.

Dovettero passare esattamente 40 anni per inventarne uno nuovo, grazie al noto processo Float ideato da Pilkington nel 1958, a tutt’oggi ancora la tecnologia più avanzata per la produzione del vetro di base: credo che mai nessuno allora avrebbe potuto neanche immaginare che le strade dei due Gruppi si sarebbero un giorno incontrate e fuse, cosa che venne a definizione, dopo quasi altri 40 anni, nel giugno del 2006.

Anche noi pochi anni prima, nel novembre 1995, ci trovammo ad incrociare prima la strada della Pilkington e poi a seguire quella di NSG, noi che subito siamo diventati parte integrata e importante della storia del Gruppo, con i nostri 56 anni di storia scolpiti in questo secolo che oggi va a completarsi.

Per tutto questo e grazie a tutto questo, assieme ai 27.000 dipendenti e lungo l’intera nostra rete di vendite in oltre 105 Paesi nel mondo, vogliamo oggi festeggiare questo compleanno, certi che il nostro Gruppo continuerà a sostenerci nel prossimo secolo di storia, così come noi parimenti continueremo a farne parte e ad esserne protagonisti per costruire un solido futuro per l’intera Nippon Sheet Glass.

Porgiamo perciò i nostri migliori auguri al festeggiato centenario NSG, con la consapevolezza che gli stessi giungano a tutti voi, dipendenti e maestranze della Pilkington Italia nei suoi stabilimenti di San Salvo, Settimo Torinese, Porto Marghera e Melfi: senza di voi nessun traguardo come questo poteva essere raggiunto e senza di voi nessun Piano Industriale futuro, degno di questo nome, potrà mai realizzarsi.

Il mio pensiero va altresì a tutte le migliaia di uomini e donne dei siti italiani che hanno contribuito a far crescere le nostre realtà industriali e a continuare ad essere parte protagonista dell’intera NSG, con un particolare ricordo ai tanti nostri colleghi che non ci sono più e che da lassù, anche oggi, continuano ad appartenere a questa grande famiglia.

Certo, l’odierno anniversario ricorre in uno dei momenti più difficili che la nostra storia possa ricordare, con le innumerevoli difficoltà dei nostri mercati di riferimento, in particolare quelli dell’auto, e nel pieno attuarsi del piano industriale di ristrutturazione in corso di svolgimento nel Gruppo NSG e nelle nostre realtà italiane: tutto ciò potrebbe permeare la giornata di oggi di un senso, comprensibile nonché inevitabile, di continua preoccupazione per il futuro.
Ma è proprio in questi momenti difficili e complicati che le aziende migliori tirano fuori il meglio di sé e pongono le basi solide per ripartire e per costruire un futuro, anche se con inevitabili sacrifici, per le odierne e prossime generazioni di lavoratori, continuando a seminare per tornare un giorno ad essere ancora più grandi di quello che sono state nel passato.

In tali momenti così cruciali e difficili, assieme alle forze sindacali che hanno sempre sostenuto i diversi processi e momenti aziendali della storia passata, occorre l’impegno di tutti noi lavoratori, ma anche di chi al di fuori opera e vive intorno a noi e che, condividendo le attuali preoccupazioni, si adopera nei nostri territori per il bene comune.

La competitività internazionale va affrontata e sfidata ogni giorno: i 100 anni di storia passata ci insegnano che ciò è possibile e che basta volerlo. La consapevolezza del momento, se usata bene, spesso aiuta a superare le difficoltà e deve servire da sprone per affrontare i prossimi 100 anni di sfide che le nostre realtà e tutto il Gruppo NSG meritano e devono meritarsi di vivere.

E allora è con questo comune senso di responsabilità che diamo il vero significato a questo storico anniversario, non solo per scambiarci gli auguri per quello che è stato, ma soprattutto per ripartire da qui e, assieme a tutti quelli che vorranno aiutarci e supportarci, prosperare e crescere ancora per tanti altri anniversari.

Nella giornata di oggi, nel piantare alcuni alberi nello stabilimento di San Salvo, affideremo loro il segno della nostra vita futura dei prossimi cento anni; lo faremo perché nulla meglio di un albero che cresce può essere di augurio alle prossime generazioni; lo faremo assieme alla matricola numero 1 della Pilkington Italia, allora SIV, assunta il 1 agosto 1962 al nome di Borgese Vincenzo, affiancato dai più giovani dipendenti assunti, con il preciso intento di creare una ideale staffetta tra la storia e il presente, tra il passato e il futuro.

Vogliamo affidare all’acero giapponese il simbolo della festa di oggi, assieme ad un ulivo simbolo delle nostre terre, della nostra cultura, di pace e longevità: fondere la cultura del Sol Levante con quella dei nostri territori vuol dire ricordarci, anche nel giorno del compleanno, il senso più profondo dell’essere un Gruppo che lavora nel mondo con diversità di popoli e culture, ma con un intento comune, proprio quello appena ribadito dalla nuova Visione NSG pubblicata pochi giorni fa:

La nostra Missione vuole essere cambiare il contesto in cui viviamo, per migliorare il nostro mondo.

La nostra Aspirazione è diventare il partner più affidabile in tutti gli ambiti in cui operiamo, attraverso l’innovazione.

I nostri Valori Fondamentali sono rispettare l’altro e valorizzare il suo potenziale, mostrando sempre fiducia e agendo con integrità, assicurando il proprio impegno a servizio della collettività, prendendo l’iniziativa, affrontando le sfide e apprendendo dagli insuccessi, al fine di perseguire sempre e con impegno il raggiungimento dei risultati.

Buon Compleanno cara NSG: che questa Visione sia il migliore augurio per il tuo centenario e allo stesso tempo sia la nostra guida dei prossimi cento anni, per il tuo successo e per il bene di tutti noi.

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Commenti




 

 
 

Necrologi


    Chiudi
    Chiudi