Per Andrea Iannone inizia la nuova avventura: a Valencia il debutto in pista con l’Aprilia - Il pilota vastese nel 2019 correrà con la moto italiana
CHIUDI [X]
 
Vasto   Sport 20/11

Per Andrea Iannone inizia la nuova avventura: a Valencia il debutto in pista con l’Aprilia

Il pilota vastese nel 2019 correrà con la moto italiana

È iniziata ufficialmente oggi l'avventura di Andrea Iannone con l'Aprilia. Dopo le due stagioni con la Suzuki, il pilota di Vasto torna in sella ad una moto italiana - dopo le esperienze in Ducati - per tornare ad essere protagonista nel motomondiale.

Concluso il campionato 2018, in cui Iannone ha collezionato 4 podi, oggi a Valencia tutti i piloti sono stati impegnati nella tradizionale sessione post-stagione. Su un tracciato ancora bersagliato dalla pioggia Iannone è uscito dal box del team Gresini su una moto con livrea personalizzata. Sfondo nero e decorazioni gialle, riprese anche su tuta e casco, e gli immancabili numero 29 e la scritta "The Maniac".

Un altro debuttante nel box del team Gresini e il tecnico Fabrizio Cecchini, promosso dalla squadra della Moto3, che seguirà Andrea Iannone nella prossima stagione. Di indicazioni dalla pista ne sono arrivate poche, viste le condizioni meteo, ma questi test saranno utili per iniziare la "conoscenza" tra il pilota e la nuova squadra così da farsi trovare pronti quando si scalderanno le moto per il prossimo campionato. 

"Andrea Iannone è stato a lungo impegnato nella sistemazione della moto e nella necessaria presa di confidenza col suo nuovo team, la normalità di una prima giornata in una nuova squadra - si legge nella nota dell'Aprilia a fine giornata -. Complice anche la pioggia, che ha di fatto interrotto le prove con più di un’ora di anticipo sul previsto, Andrea ha girato abbastanza poco (15 giri) e dovrà aspettare domani per portare più vicina al limite la sua RS-GP, così da ricavarne indicazioni per le prossime evoluzioni della moto italiana.

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Commenti




 

 
 

Chiudi
Chiudi