"Superficialità nel puntare il dito contro i giornalisti che esercitano il diritto di critica" - L’intervento di Luigi Spadaccini, consigliere regionale dell’Ordine dei giornalisti
CHIUDI [X]
 
Vasto   Politica 20/11

"Superficialità nel puntare il dito contro i giornalisti che esercitano il diritto di critica"

L’intervento di Luigi Spadaccini, consigliere regionale dell’Ordine dei giornalisti

Luigi Spadaccini"In riferimento all’articolo a firma M. M. inerente ‘una frattura insanabile nel centrodestra vastese’ pubblicato sul sito piazzarossetti.it in data 19 novembre, ci spiace dover ancora una volta constatare la superficialità con la quale si punti il dito contro i giornalisti locali stavolta accusandoli di scarsa credibilità, oltretutto su una testata il cui direttore proprio nel corso di questa settimana si è recato a Pescara per manifestare in favore della libertà di stampa". Lo afferma in una nota Luigi Spadaccini, consigliere regionale dell'Ordine dei giornalisti d'Abruzzo.

"I giornalisti vastesi e di tutto il comprensorio, è bene rimarcarlo, operano da sempre con dedizione, professionalità e indipendenza; godono della credibilità che viene loro concessa da anni di lavoro al servizio dell’informazione e dal numero di lettori che li seguono; si avvalgono di quel diritto di critica che, come logica vuole, non può non essere indirizzato principalmente verso chi gestisce la Res Publica. La dialettica politica - conclude Spadaccini - è una cosa, l’informazione ben altra".

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Commenti




 

 
 
 

Chiudi
Chiudi