Vasto, criminalità tripla rispetto alla media provinciale, ma niente fondi per la videosorveglianza - La graduatoria. Menna: "Finanziati 12 piccoli Comuni"
CHIUDI [X]
 
Vasto   Attualità 16/11

Vasto, criminalità tripla rispetto alla media provinciale, ma niente fondi per la videosorveglianza

La graduatoria. Menna: "Finanziati 12 piccoli Comuni"

Vasto, videosorveglianza: lavori eseguiti negli anni scorsiNonostante nella graduatoria della polizia di Stato l'incidenza della criminalità sia definita "molto elevata" e l'indice di delittuosità sia triplo rispetto alla media della provincia di Chieti (20 contro 6,13), Vasto non ottiene i finanziamenti statali per ampliare la videosorveglianza. I fondi, invece, vengono erogati a 12 piccoli comuni della provincia, che sono più in alto in classifica [LEGGI].

"La città di Vasto - si legge in una nota del municipio - è al 797° posto nella graduatoria definitiva delle richieste di finanziamento avanzate dai Comuni per le disposizioni urgenti in materia di sicurezza.

Disposizioni che hanno consentito al Comune di Vasto di presentare uno specifico progetto, a seguito della sottoscrizione in Prefettura di un patto per la sicurezza, con l’obiettivo di realizzare sistemi di videosorveglianza nelle aree del territorio comunale, individuate tra quelle maggiormente interessate da situazioni di degrado e di illegalità.

Quella di Vasto è una buona posizione nella graduatoria, se consideriamo che in tutta Italia sono 2426 i Comuni ammessi. La città adriatica nella classifica è preceduta da Chieti al 758° posto ed è seguita da Lanciano 807° e San Salvo 1628° posto.

Vasto però non potrà ottenere, per ora, il finanziamento poiché i fondi saranno erogati solo ai primi 428 della graduatoria definitiva. Per la Provincia di Chieti a fare la parte del leone sono i piccoli Comuni, 12 quelli finanziati, con somme inferiori a 90.000. Tra questi Fraine con 396 abitanti e il più popoloso Miglianico con 4844".

“Per Vasto - ha dichiarato il sindaco, Francesco Menna - si spera ci sia entro il 2019 la possibilità di ampliare la videosorveglianza, per fornire un efficace supporto alle Forze dell’Ordine garantendo un maggiore controllo del territorio. Il progetto presentato ammonta a 349.347,38 l’importo da finanziare è di 243.607, 49”.

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Commenti




 

 
 

Chiudi
Chiudi