Il bilancio della polizia locale di San Salvo: scoperte 130 false residenze, controllati 707 veicoli - Bilancio positivo per gli agenti coordinati dal comandante Marchioli
 

Il bilancio della polizia locale di San Salvo: scoperte 130 false residenze, controllati 707 veicoli

Bilancio positivo per gli agenti coordinati dal comandante Marchioli

Identificate 26 persone richiedenti asilo "a vagare" che sono accompagnate presso la Questura, delle quali 2 denunciate per accattonaggio, un provvedimento di espulsione; 95 posti di blocco eseguiti e controllati 707 automezzi con elevazione di sanzioni amministrative per mancata revisione e senza copertura assicurativa con relativo sequestro dei mezzi; in materia urbanistica sono stati trasmessi alla Procura della Repubblica 21 notizie di reato; controllate 130 false residenze e prossima cancellazione dall'anagrafe; elevate 66 sanzioni amministrative per lotta all’abusivismo commerciale. 

È il bilancio dell'attività degli agenti della polizia locale di San Salvo coordinati da Vincenzo Marchioli in un arco temporale che va dal 1° gennaio al 30 settembre. "Si tratta di dati parziali dell’anno ma già indicativi di quanto impegno sia stato messo a servizio di tutta la comunità", precisa il Comune elogiando l'operato dei vigili.

Il ministero degli Interni ha da poco diffuso la graduatoria per l'erogazione dei fondi per la videosorveglianza. Il Comune di San Salvo si è classificato al posto n. 1628 non rientrando nella tranche di finanziamenti 2018. Il progetto da 100mila euro sarà quindi coperto dalle risorse che saranno messe a disposizione dei Comuni nei prossimi anni [LEGGI].

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Commenti




 

 
 

Necrologi


    Chiudi
    Chiudi