Presepe, la Pro loco indice il concorso: Natività che ricordi Vasto - L’iniziativa "Vasto nel Presepe"
 
Vasto   Attualità 09/11

Presepe, la Pro loco indice il concorso: Natività che ricordi Vasto

L’iniziativa "Vasto nel Presepe"

La locandina dell'iniziativaSi intitola “Vasto nel Presepe” una delle iniziative organizzate dalla Pro Loco “Città del Vasto” con la collaborazione della Società Operaia di Mutuo Soccorso nell’ambito delle manifestazioni natalizie 2018.

Si tratta di un concorso artistico, gratuito e con partecipazione aperta a tutti senza limiti di età, che prevede 3 sezioni specifiche: negozi con allestimenti nelle vetrine; associazioni, gruppi e scuole; hobbisti, singoli o in gruppo.

I lavori realizzati saranno al centro di una Mostra presepiale che sarà proposta durante il periodo delle feste (20 dicembre-6 gennaio) presso la Sala conferenze della Società Operaia di Mutuo Soccorso al centro di Vasto.

Tema del concorso è la Natività declinata “al Vastese”. Quello che si chiede è “la realizzazione di un manufatto – sottolinea il presidente della Pro Loco Mercurio Saraceni - che rappresenti la tradizione del presepe sposata però con uno o più elementi che portino la Città di Vasto all’interno dell’opera artistica.

Una tradizione, un monumento, un’opera architettonica, un prodotto enogastronomico, il mare o la spiaggia, un personaggio illustre, un mestiere o qualsiasi aspetto o elemento legato a Vasto ed alla 'vastesità', scatenando la creatività nella realizzazione”.

Libera scelta per l’uso dei materiali da usare e della struttura compositiva. I presepi potranno essere realizzati con qualsiasi tecnica e materiale, in forme classiche, moderne, anche... astratte, purché resti sempre centrale la rappresentazione della Natività ed il suo senso religioso.

Per partecipare va compilato un modulo di adesione che è possibile scaricare dalla pagina Facebook “Pro Loco Città del Vasto”, richiedere tramite email a prolocovasto@gmail.com o ritirare, assieme al regolamento del concorso, nei seguenti punti cittadini: “Nuova Libreria” in piazza Barbacani; “Punto Copia” in via Michetti; “Cartolibreria Universal” in Corso Italia; “Edicola Di Lanciano” in P.zza L. V. Pudente; “Società Operaia di Mutuo Soccorso” in Vico Raffaello (vicino Cattedrale di San Giuseppe); “Di Fonzo Viaggi” in corso Mazzini; “Shs-Servizi Hardware Software” in corso Mazzini; “Picasso” in via Giulio Cesare; “Pyrofantasy” in via Ciccarone; “C’era una volta” in Via Giulia. Presso questi stessi punti di smistamento o tramite l'email prolocovasto@gmail.com, si possono trasmettere le schede di adesione debitamente compilate e firmate (scadenza il 10 dicembre). Altri punti su Vasto si stanno aggiungendo alla lista (aggiornamenti sulla pagina Facebook della Pro Loco).

Sono previsti premi per i primi tre classificati di ognuna delle tre categorie ed un attestato di partecipazione al concorso per tutti. I presepi, inoltre, otterranno un inserimento, con filmato o foto, a promozione della loro attività sulla pagina Facebook Pro Loco “Città del Vasto”. La cerimonia di premiazione avrà luogo nel corso di uno speciale appuntamento, alla presenza di pubblico ed autorità.

PRESEPE... ECO ARTISTICO - In particolare per le scuole, nel giudizio, sarà data particolare attenzione a manufatti realizzati con materiali di riciclo. L’iniziativa vuole essere un’occasione per stimolare la creatività di ciascun partecipante e nello stesso tempo sensibilizzare giovani e meno giovani al tema del riciclo, pensato come alla capacità di dare nuova vita alle cose, in un quadro di corretto utilizzo delle risorse. Gli eco artisti per costruire il loro presepe “differenziato” possono utilizzare: carta, cartone, cartapesta, legno, stoffe colorate, bottoni, calze, bottiglie, bicchieri, lattine d'alluminio, pannolenci, cd, origami, riviste, scatole, ecc. e soprattutto tanta creatività.

Per ulteriori informazioni: Mercurio Saraceni 348.3939050, Francesca La Blasca 333.7244644

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Commenti




 

 
 
 
 

Chiudi
Chiudi