"Natale del Golfo": arrivano il presepe monumentale al D’Avalos, i mercatini e il "Volo dell’angelo" - La presentazione degli eventi
 
Vasto   Eventi 05/11

"Natale del Golfo": arrivano il presepe monumentale al D’Avalos, i mercatini e il "Volo dell’angelo"

La presentazione degli eventi

La riproduzione in scala del presepe monumentale

Saranno il presepe monumentale e il volo dell'angelo le attrattive principali del Nastale 2018 a Vasto.

Presentati stamani in municipio gli eventi natalizi del Comune di Vasto da parte del sindaco Francesco Menna e gli assessori Giuseppe Forte, Luigi Marcello, Carlo Della Penna e Anna Bosco, insieme all'architetto Angelo Molfetta, noto presepista del Vaticano, e ai rappresentanti della Comunità Papa Giovanni XXII, che gestisce la Casa famiglia di contrada San Lorenzo, e delle 40 associazioni che saranno coinvolte nel programma delle iniziative e degli spettacoli che ruoteranno attorno al presepe monumentale da allestire nel cortile di Palazzo d'Avalos. Quest'anno il calendario degli eventi prende il nome di "Natale del Golfo" e sarà aperto da una nevicata inaugurale.

Dall'8 dicembre al 19 gennaio nel cortile di palazzo D'Avalos sarà possibile ammirare il "Gran presepe della Città del Vasto", opera monumentale a grandezza naturale dedicata alla natività; nella sala Michelangelo sarà allesitata poi la mostra dei presepi. Una delle novità è rappresentata dal Volo dell'angelo (24 dicembre) in programma nello stesso cortile.

Immancabili, poi, sacre rappresentazioni, concerti, spettacoli, giochi popolari, proiezioni ecc. Come da tradizione, ampio spazio sarà riservato al gusto con rassegne enogastronomiche con prodotti tipici e i mercatini di Natale che si svilupperanno in piazza Rossetti e piazza Diomede: il bando per parteciparvi scade il 15 novembre.

La conferenza stampa di presentazione degli eventi nataliziSecondo il sindaco Menna, "questo evento è unico non solo nella nostra città, ma anche in Abruzzo". 

"Vasto - sottolinea Forte - dimostra di essere città solidale. Il presepe monumentale potrebbe diventare un appuntamento annuale. Conosciamo tutti l'architetto Molfetta, autore del grande presepe di piazza San Pietro, in Vaticano. Palazzo d'Avalos è o scrigno della città in cui fare di tutto e di più. Invito la Regione a erogare i soldi necessari a consolidarlo". 

Della Penna annuncia "il mercatino dei prodotti tipici in piazza Rossetti e piazza Diomede e iniziative enogastronomiche".

"Le scuole hanno aderito con entusiasmo e interesse", dice Bosco. 

"La Giunta ha approvato - spiega Marcello - il progetto per le manifestazioni natalizie proposto dall'associazione Libera confraternita degli artisti per il periodo 25 novembre 2018-20 gennaio 2019". Per le iniziative dei privati, "si invitano associazioni di volontariato, associazioni di categoria, dei commercianti e degli operatori economici intenzionate a organizzare nella zona del centro storico iniziative di animazione ed intrattenimento che siano di integrazione e completamento rispetto al progetto approvato dalla Giunta entro il 15 novembre".

Guarda le foto

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Commenti




 

 
 
 
 

Chiudi
Chiudi