Malesia sfortunata per Andrea Iannone: il pilota vastese fuori per una scivolata - Per evitare Marquez Iannone finisce a terra per evitare Marquez
 
Vasto   Sport 04/11

Malesia sfortunata per Andrea Iannone: il pilota vastese fuori per una scivolata

Per evitare Marquez Iannone finisce a terra per evitare Marquez

Gran premio di Malesia sfortunato per Andrea Iannone che torna a casa senza punti. Il pilota vastese della Suzuki partiva dal terzo posto in griglia dopo aver chiuso le qualifiche al 4° posto e aver guadagnato una posizione per la penalizzazione di Marquez - autore della pole position - reo di aver commesso una scorrettezza proprio nei suoi confronti durante il giro lanciato. E, sul tracciato di Sepang, è stato ancora il campione del mondo a interferire con la sua gara. Dopo la partenza, in cui era finito quarto, Iannone ha dovuto effettuare una frenata improvvisa e al limite per evitare Marquez che aveva avuto un inciampo. La manovra brusca a cui è stato costretto, però, lo ha fatto scivolare a terra facendogli terminare anzitempo la gara.

Lo spagnolo è invece andato avanti e, dopo la caduta di Valentino Rossi, è riuscito a vincere l'ennesimo gran premio della stagione. Dietro di lui sul podio Rins e Zarco. Un vero peccato per Iannone che, viste anche le prestazioni della Suzuki, oggi avrebbe potuto certamente fare una gara da protagonista.

Ora l'ultimo appuntamento del 2018 è con la gara di Valencia. Si tornerà in pista il 18 novembre e per il vastese sarà l'ultima apparizione con la Suzuki visto che la prossima stagione si accaserà in Aprilia.

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Commenti




 

 
 
 
 

Chiudi
Chiudi