Coppa Abruzzo: il Roccaspinalveti passa ai rigori, il Fresa elimina la Virtus, Real Casale avanti - I giallorossi hanno rimontato lo svantaggio dell’andata
 

Coppa Abruzzo: il Roccaspinalveti passa ai rigori, il Fresa elimina la Virtus, Real Casale avanti

I giallorossi hanno rimontato lo svantaggio dell’andata

Albanese para il rigoreSono Fresa, Roccaspinalveti e Real Casale le squadre che passano al turno successivo di Coppa Abruzzo dopo questa giornata.

Il Real Casale ieri ha vinto in casa per 2 a 0 contro il Fossacesia '90 riuscendo a centrare una difficile qualificazione dopo la sconfitta 4 a 2 dell'andata. A segno sono andati Lanza e Marchioli.

I biancorossi di Fresagrandinaria hanno superato senza particolari difficoltà la Virtus Tufillo per 4 a 1. Le reti sono state segnate da Zara (doppietta), Thomas Di Biase e Vasiu con un grande pallonetto da lunghissima distanza che ha beffato il portiere che era fuori dai pali. La rete della Virtus è stata messa a segno dal grande ex Riccardo D'Ugo che ha approfittato di un malinteso tra un difensore e il portiere Albanese (l'attaccante poi non ha esultato). Lo stesso n. 1 fresano prima della fine del primo tempo si rifarà parando un rigore allo stesso D'Ugo.

D'Ugo dopo il golA Roccaspinalveti sono serviti i calci di rigore per decidere il passaggio al turno successivo tra la formazione militante in Prima categoria e la Dinamo. Quest'ultima infatti si è imposta per 2 a 1 pareggiando i conti con l'andata. Le reti sono state messe a segno da Cerella (Roccaspinalveti), Giacomo Piccirilli su rigore e Lombardozzi al 96'st. Ai calci di rigore passa il Roccaspinalveti con la trasformazione decisiva di Martin Suriano.

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Commenti




 

 
 
 
 

Necrologi


    Chiudi
    Chiudi